Araldica, Savoia, Como, Senigallia, Abolizione Privilegi Giuridici Ecclesiastici

Araldica, Savoia, Como, Senigallia, Abolizione Privilegi Giuridici Ecclesiastici

Estimate — €209.3

For more informations about this item contact me.

 IN NOME DI SUA MAESTA'

IL RE VITTORIO EMANUELE II

IL GOVERNATORE DELLA PROVINCIA DI COMO

REGIO COMMISSARIO GENERALE STRAORDINARIO NELLE PROVINCIE DELLE MARCHE
...

DECRETA

.....

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

raro foglio volante che riporta il Decreto deciso per regolamentare la giurisprudenza ecclesiastica in rapporto a quella civile, 

e pertanto decideva l'abolizione del Foro Ecclesiastico (e i privilegi ad esso connessi) e il diritto d'asilo,

la sospensione delle sentenze passate in giudicato emesse dal Foro Ecclesiastico e la loro valutazione in base alle leggi vigenti laicali, come pure le cause in corso in sede ecclesiastica sarebbero state di seguito valutate in base alle norme giurisprudenziali laicali;

...

decreto sottoscritto a stampa da Lorenzo Valerio, ed emesso in Senigallia nel settembre 1860;

nella parte inferiore del foglio, viene riportata la Legge Sarda del 9 aprile 1850, con alcuni articoli per all'epoca disciplinavano la giurisprudenza Ecclesiastica in rapporto a quella laicale, con anche riferimento agli ecclesiastici che se inquisiti dovevano sottostare alle leggi penali dello Stato e laicale, e riferimenti ai Magistrati d'Appello, 

e riferimenti pure ai ricercati che avessero tentato di cercare rifugio presso enti ecclesiastici, ricercati che non avrebbero più usufruito del diritto di asilo ma sarebbero stato immediatamente arrestati e processati, pur nel rispetto delle cautele per la sacralità del luogo;

prevista una futura normativa circa il contratto di matrimonio;

....

in calce a questo testo di legge appare il nome del Re Vittorio Emanuele e di Galvagno, Nigra e Colla, oltre che di Moreno e Siccardi;



belle dimensioni, misura circa cm. 57x41 (l'intero foglio, a margini bianchi diseguali); unico foglio, impresso al recto verso bianco; impresso da Pattonico e Pieroni, manifesto datato 1860;


foglio impreziosito da bella incisione xilografica araldica nella intestazione, raffigurante le insegne araldiche della Casata Savoia, con stemma e bandiere. 

 

DI INTERESSE GIURIDICO, ECCLESIASTICO, STORICO-LOCALE, COLLEZIONISTICO, DECORATIVO 

Conservazione generale molto modesta, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e piegature e sgualciture e strappetti e rotture e difetti vari marginali o così come visibili nelle immagini allegate; annotazioni al verso del foglio; lungo strappo trasversale centrale sommariamente rinforzato e sommariamente rinforzati strappetti marginali;


foglio meritevole di essere inserito sotto passpartout ed incorniciato.


(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero foglio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)


Araldica, Savoia, Como, Senigallia, Abolizione Privilegi Giuridici Ecclesiastici
Araldica, Savoia, Como, Senigallia, Abolizione Privilegi Giuridici Ecclesiastici
Araldica, Savoia, Como, Senigallia, Abolizione Privilegi Giuridici Ecclesiastici