Africa Orientale, Colonie, Abissinia, Folklore, Dialetto, Amarico, Swahili, Sardegna

Valore stimato —108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

CARLO BONETTI

 

 

GLI IDIOMI PARLATI NELL'AFRICA ORIENTALE ITALIANA

ED IN ABISSINIA

CON SPECIALE TRATTAZIONE DELL'AMARICO E DEL SWAHILI

PRIMA PARTE

 

Cagliari, Industria Tipografica, 1935

Cm.17, pp. 32, bross. edit.(difetti)

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione a cura del colonnello Bonetti, all'epoca Consigliere dell'Istituto Coloniale Fascista, sezione di Cagliari,

pubblicazione dedicata a stampa alla Divisione Sabauda "che l'8 giugno ebbe l'onore di ricevere il saluto del Duce fra il tripudio delle genti sarde e che è destinata a portare alta la bandiera italiana nell'Africa Orientale...";

utile trattazione relativa allo studio della dialettologia e linguistica in particolare delle popolazioni africane, con riferimenti all'abissino e all'ebraico, al siriaco, al medico, arabico, amharico, trigrigno,...e lingue agau o cuscitiche, somalo, sidama, lingue nilotiche, baria, ..., con anche tavole ripiegate fuori testo contenenti comparazioni linguististe di alcuni termini italiani confrontati o tradotti con lingue africane, tra essi termini riferiti a nomi di animali, a parentele, ad alimenti, e ad altri numerosi termini di uso comune tra cui anche numeri e numerazione;

segue un capitolo specifico sull'Aramaico, le dignità e gradi e la gerarchia ecclesiastica, frasi varie in lingua Swahili, con anche termini di uso popolare o militare.

DI INTERESSE SPECIALISTICO, FOLKLORICO, LINGUISTICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, attualmente tre soli esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale italiano

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture o difetti vari marginali, esemplare con firma autografa dell'autore a garanzia della edizione; l'esemplare porta l'indicazione "prima parte" ma è probabile che sia stata l'unica pubblicata, non essendo presenti altri esemplari nel circuito bibliotecario nazionale.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.