Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita immagine 1

Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita

Valore stimato —248.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

(GIUSEPPE FORMISANO)


GIUSEPPE FORMISANO

...

VESCOVO DI NOLA

PRELATO DOMESTICO DI SUA SANTITA' ED ASSISTENTE AL SOGLIO PONTIFICIO

...

AL CLERO ED A' FEDELI DELLA NOLANA DIOCESI

...



(Nola ?), s.i.t., s.d. (aprile 1884)

Cm.21, pp.8, senza legatura.

 


 

Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione contenente la lettera pastorale del noto Vescovo napoletano Formisano (originario di Torre Annunziata),

indirizzata al proprio clero della Diocesi di Nola, con all'interno riferimenti al pontefice Leone XIII, e alla "nuova Chiesa in Pompei", alla calca di gente di ogni età ivi presente, gente riunita dal comune desiderio di venerare la Madonna del Rosario;

lettera con anche una nota polemica, in cui il Formisano allude alle insinuazioni del Demonio e alle usuali battaglie tra il demonio e la SS. Madonna, e in particolare alle zizzanie che si diffusero all'epoca sulla amministrazione della nuova chiesa nella Valle di Pompei, 

con anche riferimenti alla contessa De Fusco e all'avvocato Bartolo Longo (amministratore della citata chiesa), e riferimenti alla corretta gestione delle offerte pervenute alla locale chiesa, offerte che alcuni all'epoca chiedevano di essere in parte dirottate per scopi di beneficenza oltre che per l'edificazione della struttura religiosa, con parziale sovvenzione per i poverelli o per esempio per maritaggi,

ma il vescovo con questa Lettera (che sarebbe stata diffusa in tutte le Chiese locali) sottolinea come le offerte sarebbe state correttamente gestite, secondo gli intendimenti originari, ossia per la edificazione;

esemplare impreziosito da uno stemma araldico gentilizio vescovile ad intestazione della prima pagina.

 

DI INTERESSE STORICO-LOCALE, DEVOZIONALE, ECONOMICO, BIBLIOGRAFICO, COLLEZIONISTICO

rara edizione, attualmente nessun esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale italiano.


Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e piegature e sgualciture e difetti vari marginali e così come visibili nelle immagini allegate; opuscolo ancora a fogli chiusi, unico foglio impresso su entrambi i lati e più volte ripiegato così da ottenere complessivamente 8 pagine.

(le immagini allegate raffigurano particolari della intera pubblicazione, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita immagine 0
Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita immagine 1
Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita immagine 2
Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita immagine 3
Campania, Nola, Pompei, Bartolo Longo, Contessa De Fusco, Araldica, Formisano, Rarita immagine 4