Costumi Della Societa, Albagia, Vanagloria, Interesse, 700

Valore stimato —599.25

Per informazioni su questo oggetto contattami.

ABATE DI BELLEGARDE

 

 

 

RIFLESSIONI CRITICHE

  SOPRA LI COSTUMI RIDICOLI

 

INTRODOTTI IN QUESTO SECOLO NELLA CIVILE SOCIETA'

......

 

 

 

Venezia, Pasinelli, 1749

 

Cm.18, pp.228+172, legatura d'epoca in piena pergamena con titoli manoscritti al dorso.

 

 

Interessante antica e rara edizione antica e d'epoca,

rara e curiosa edizione veneziana, in due volumi rilegati in un unico tomo,

impreziosita da una bella incisione originale all'acquaforte, in antiporta, firmata D'ORATY  (o D'Oratj, forse corrispondente a D'Orazio),

 

 e raffigurante una animata scena allegorica di gusto popolare. 

 

Impossibile ovviamente poter dare una sintesi esaustiva dell'ampio contenuto dell'opera, che affronta il tema della liceità dei costumi "moderni", ossia dell'epoca, specificatamente descritti nei capitoli

 

DELLA RUVIDEZZA, INCONSIDERATEZZA, AFFETTAZIONE, VANAGLORIA, CATTIVO GUSTO, IMPOSTURA O FINZIONE, SPIRITO FASTIDIOSO, INCONVENIENZA, PREVENZIONE, INTERESSE, ALBAGIA, CONTRATTEMPI, STRAVAGANZA, FALSA DELICATEZZA, CONVENIENZE.

 

Mentre nel secondo volume sono trattati i temi relativi a:

 

POLITEZZA, MODESTI SENTIMENTI, DISCRETEZZA E CONTEGNO, MODERAZIONE E DISINTERESSE, COMPIACENZA, ONESTE E GENEROSE MANIERE, SINCERITA',

 MASSIME PER LA CIVILE SOCIETA'

 

OPERA DI PIACEVOLE E GUSTOSA LETTURA

OLTRE CHE DI INTERESSE CULTURALE SOCIOLOGICO ANTROPOLOGICO BIBLIOGRAFICO

rarissima edizione, due soli esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale

 

 Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso o d'epoca, diffuse fioriture.

 

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.