Abruzzo, Penne, Teramo, De Caesaris, Bandiera, Societa' Operaia Mutuo Soccorso, 1929

Abruzzo, Penne, Teramo, De Caesaris, Bandiera, Societa' Operaia Mutuo Soccorso, 1929

Valore stimato — €108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GIOVANNI DE CAESARIS

 

 

 

LA STORIA DI UNA BANDIERA

 

PAROLE AGLI OPERAI

 

 

 

 

 

Casalbordino, De Arcangelis, 1929

Cm. 23,5; pp. 30; bross. edit. (sciupata)

 

 

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione a cura del noto storico locale abruzzese, con dissertazione relativa ad una antica pagina di storia locale, in cui notiamo citazioni o riferimenti alla Società Operaia e alla sua nuova bandiera, inaugurata nella locale chiesa di San Domenico, la storia della bandiera connessa alla storia della Società Operaia, Penne, la Società Operaia di Mutuo Soccorso,

e riferimenti al refettorio di San Francesco sul Colleromano, Arnoldo Guglielmi, Donato de Fabritiis, Arnoldo Guglielmi, Antonino Foschini, Concezio Guglielmi, Domenico Calandra, sottoprefetto Luigi Ceruti, sindaco De Caesaris, Bartolomeo De Nunzio, Luigi Di Martire, barone Diego Aliprandi, l'arista pennese Luigi Bellante, la Società Operaia di Teramo, Settimio Costantini, Giovanni Coppa-Zuccari, la Società operaia di Loreto Aprutino, Antonio Casamarte, la città di Atri, Aquila, teatro comunale, Compagnia Filodrammatica, Castilenti, dr. Falco, il maestro di musica Guglielmo Pardi, Vincenzo Perilli, monastero di S. Giovanni Gerosolmitano, scultore Angelo De Vico, Raffaele Di Paolo, Antonio Santarelli, Vincenzo Cantagallo, Saverio De Leone, strada ferrata Penne-Montesilvano, le ceramiche dei Grue e dei Gentile e dei Cappelletti, la principessa Letizia di Savoia, marchese Diego De Sterlich-Aliprandi, Gaetano Taddei parroco, donnaLena De Caesaris-Casamarte, Esposizione di Torino del 1890, Armando Diaz, Duca della Vittoria, Luca de Penna, ....

 

 

 

 

 

DI INTERESSE STORICO-LOCALE, ECONOMICO, BIBLIOGRAFICO

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e annotazioni e difetti vari marginali, piegatura centrale e sgualciture marginali, copertine con macchie e strappetti marginali e rottura al dorso, esemplare viaggiato per posta e pertanto ancora con annotato il destinatario e l'affrancatura postale d'epoca; esemplare complessivamente ben leggibile e di lettura interessante per la storia patria abruzzese; meritevole eventualmente di rilegatura.

 

(l'immagine allegata raffigura un particolare del frontespizio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Abruzzo, Penne, Teramo, De Caesaris, Bandiera, Societa' Operaia Mutuo Soccorso, 1929