Antico Editto Borbonico, Giuridica, Studi Notarili, Notai Futuristi, Stemma, Araldica

Antico Editto Borbonico, Giuridica, Studi Notarili, Notai Futuristi, Stemma, Araldica

Valore stimato — €349.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

FRANCESCO I

 

 

PER LA GRAZIA DI DIO

 

RE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE

 

DI GERUSALEMME, ECC.

 

DUCA DI PARMA, PIACENZA, CASTRO, ECC.

 

GRAN PRINCIPE EREDITARIO DI TOSCANA, ECC

...... 



 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

 

manifesto di epoca borbonica, edito in  Napoli nel 1825, sottoscritto a stampa dal Re e dal Marchese Tommasi (Consigliere Ministro di Stato, Ministro Segr. di Stato di Grazia e Giustizia),

e dal De' Medici (Consigliere Ministro di Stato, Presidente Interino del Consiglio dei Ministri),

 

editto promulgato al fine di regolamentare la legge sul notariato, con riferimento a quella del 1819, con nuovi sette articoli dispositivi, primo fra tutti la disposizione per le "Camere Notariali" del Regno di "...formare un notamento esatto dei notai futuristi, de' notai detti soprannumerarj, e di quegl'individui i quali furono esaminati e proposti per notaj posteriormente al sovrano rescritto de' 4 aprile 1818, che tolse al già protonotajo, la facoltà di spedirne i privilegi",

 

con anche l'obbligo per i suddetti notai di inviare entro quattro mesi i propri titoli giustificativi, pena il decadimento da ogni diritto,...;

 

foglio a stampa, di belle dimensioni, misura circa cm.43x25 (l'intero foglio a margini bianchi irregolari e diseguali e ancora intonsi); impresso presso la Stamperia Reale di Napoli, nel 1825;

 

esemplare impreziosito nella intestazione da un artistico stemma araldico xilografico, con le armi della casa reale dei Borboni di Napoli, con corona e collare; e presente anche altro piccolo stemma araldico, corrispondente alle insegne della Stamperia Reale napoletana, stemma che all'epoca garantiva la bontà del manifesto.

 

 

 

 

 

DI INTERESSE SPECIALISTICO, GIURIDICO, NOTARILE, STORICO-LOCALE, ARALDICO, COLLEZIONISTICO, BIBLIOGRAFICO, DECORATIVO


(esemplare molto curioso per la insolita terminologia usata relativa ai futuristi, termine che invece troveremo poi molto diffuso nel nostro primo Novecento, in occasione della nascita del Futurismo, movimento culturale, letterario, teatrale, artistico fondato dal Marinetti).

 

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture, piegature e sgualciture e strappetti e difetti vari marginali, foglio impresso al recto e verso bianco, esemplare molto fascinoso e suggestivo nel suo vissuto,  ancora su foglio a margini intonsi, su buona carta vergellata impreziosita anche da una graziosa filigrana figurata (raffigurante un agnello ?);

 

stampa meritevole di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata.

 

 

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero foglio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Antico Editto Borbonico, Giuridica, Studi Notarili, Notai Futuristi, Stemma, Araldica