Araldica, Sicilia, Puglia, Pisa, Portogruaro, Milano, Lavagna, Maldura, Notaio Boissin

Araldica, Sicilia, Puglia, Pisa, Portogruaro, Milano, Lavagna, Maldura, Notaio Boissin

Valore stimato — €195.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GIORNALE

ARALDICO-GENEALOGICO-DIPLOMATICO

COMPILATO DA UNA SOCIETA' DI ARALDISTI E GENEALOGISTI

E DIRETTO DAL CAV. G.B. DI CROLLALANZA

... 

 

 

 

Pisa, presso la Direzione del Giornale (Stamperia Cappelli, a Rocca), 1874 (anno II, n.1-2)

 

 

Cm.28; pp.2 nn.+ pp. (da pag.33 a pag.104)+ pp.2 nn.; senza legatura.

 

 

 

 

Interessante  edizione antica e d'epoca,

pubblicazione periodica diretta dal noto araldista e genealogista Di Crollalanza,

con all'interno specialistiche trattazioni e notizie varie inerenti l'araldica e la genealogia di antiche famiglie nobiliari, o inerenti l'assiografia o ordini equestri vari o americani, notiziario bibliografico,...;


in questo specifico corposo fascicolo, praticamente un doppio fascicolo poichè comprende i nn.1 e 2, troviamo scritti vari con riferimenti a:




ARALDICA:


Gli Stemmi Pisani (a cura di Felice Tribolati), con una illustrazione araldica incisa nel testo raffigurante uno scudo coronato e al centro dello scudo una croce;


L'antico stemma e sigillo di Portogruaro (a cura dell'avv. Bertolini), con due piccoli stemmi illustrativi n.t. e le immagini di due sigilli;


l'Arme della città di Milano (con illustrazione dello stemma araldico);


Dizionario araldico (compilato da Goffredo Di Crollalanza);

...


GENEALOGIA:

La famiglia dei Conti Brandolini nobili veneti originari di Bagnacavallo parte II e III(cont. e fine) (a cura di L. Balduzzi): con anche l'albero genealogico e tre belle illustrazioni n.t. raffiguranti vignette allegoriche, con all'interno varie simbologie;


Cenno storico genealogico degli antichi Conti sovrani di Lavagna (a cura di G. B. Bianchi, nobile genovese), con anche albero genealogico, e apparato documentario nel quale è anche presente una piccola incisione raffigurante un sigillo (?);


Cenni genealogici della nobile famiglia de Floreo di Manfredonia (a cura di G.B.C.): con stemma illustrativo inciso n.t. e riferimenti alla Capitanata e alla Terra d'Otranto, a Berettino, Terranova, Molise, Eleonora Emo, Matteo Capuano, Enrico Ruffo, Lecce, Catanzaro, Cristiano del Tufo, Beatrice della Marra, Napoli, Taranto, Floreo o de Florio, Baroni di Chiauci, Affatati di Barletta, Chiurlia, Bari, Modugno, Bitetto, Giovinazzo, Lucera, Roccalumera, Giovanni La Rocca, ...; con anche apparato documentario;


La famiglia Maldura di Padova (a cura di A. De Zigno): con stemma araldico illustrativo raffigurante due leoni che reggono uno scudo coronato ..., e con anche l'albero genealogico;


del sigillo e segno notarile di Claudio Boissin (a cura di Giuseppe Palagi): con due illustrazioni n.t. raffiguranti sigilli, e con anche un piccolo albero genalogico (un "alberetto");



RIVISTA BIBLIOGRAFICA, RECENTI PUBBLICAZIONI, ONORIFICENZE,...:

con riferimenti al Codice Diplomatico di Cava, all'abate Pasca e ai Longobardi e al Monastero; al Blasone di Sicilia, del barone Palizzolo Gravina, con un elenco delle famiglie siciliane "che hanno avuto origine in diverse città d'Italia", tra cui notiamo i nomi dei Abbadelli, Ademari, Alessandro o d'Alessandro, Bardi, Avveduti, i Grillo da Genova, Cacciaguerra, Bonomo, Gambacorta,...;

ai Trattenimenti dell'avv. Rosa (Mirandola); a volumi d'arte con incisioni in legno del Zambelli; alla principessa Dora d'Istria; al Fracassetti di Fermo; alla morte e necrologio per Pasquale Tola, da Sassari; a una guida di Aquila del Bonanni; alla Flora Sicula del Farina;...



 

DI INTERESSE CULTURALE,  SPECIALISTICO ARALDICO GENEALOGICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e ampie gore e sgualciture e strappetti e difetti vari marginali;

senza legatura o copertine, dorso rotto e parzialmente sciolto, eventualmente meritevole di rilegatura; fascicolo ancora parzialmente a fogli chiusi; le citate illustrazioni sono figure illustrative nel testo.


(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intera pubblicazione, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)




Araldica, Sicilia, Puglia, Pisa, Portogruaro, Milano, Lavagna, Maldura, Notaio Boissin