Arte, Antica Illustrazione, Xilografia A Colori, Giovanni Governato, Futurismo, Bella

Arte, Antica Illustrazione, Xilografia A Colori, Giovanni Governato, Futurismo, Bella

Valore stimato — €248.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

ANTICA DECORATIVA ILLUSTRAZIONE



 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

bella e inusuale stampa a colori, raffigurante una scena con due personaggi e un quadrupede (cavallo o asino ?),

raffigurazione molto suggestiva,

incisione originale xilografica, ascrivibile al noto artista incisore xilografo futurista ligure

Giovanni GOVERNATO



misura circa cm. 20,5x12,5 (l'intero foglio, compresi i margini bianchi diseguali), circa cm. 11x11 la sola parte figurata; stampa in origine edita probabilmente quale tavola illustrativa f.t. di una pubblicazione culturale del primo '900.

 

 

DI INTERESSE ARTISTICO, DECORATIVO, COLLEZIONISTICO


Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e sgualciture o difetti vari marginali,

stampa meritevole anche di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata.

(l'immagine allegata raffigura un particolare dell'intero foglio, ossia la sola parte figurata, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

####

Giovanni Governato, detto Cromatico (Saluzzo1889 – Genova1951), è stato un pittoreincisore e scultore italiano. Fu teorico ed esponente del movimento futurista, nella corrente dei futuristi di sinistra, spesso denominata anarco-futurista, italiana.

Artistafuturistaanarchico appartenente all'avanguardia del tempo con Giacomo BallaUmberto BoccioniFortunato DeperoGerardo DottoriLeonardo Dudreville, fu amico diRenzo Novatore. Esordì, come xilografo, nelle pagine de L'Eroica.

Venne imputato, incarcerato e processato per favoreggiamento verso il poeta ligure Novatore, antifascista ucciso dai regi carabinieri a Murta, nel genovese. L'accusa si riferiva alla fornitura, realmente avvenuta, di documenti falsi a Renzo Novatore, ma fu assolto grazie ad una magistrale difesa durante il processo alla Spezia, condotta da un ottimo avvocato iscritto al fascio, Enrico Toracca, suo amico d'infanzia. Ricevette durante il processo la solidarietà da parte di Tommaso Marinetti.

Combattente e decorato durante la prima guerra mondiale, dalla Spezia si sposta a Genova Nervi nel 1930, dove risiederà e lavorerà fino alla fine.

Artista di produzione variegata, nella sua vita firmerà xilografie, dipinti, disegni, opere ceramiche,incisioni e complessi plastici, tecniche miste di scultura ed assemblaggi di materiale vario.[1]

Bibliografia [modifica]

  • Massimo Novelli, L'eccezionale imputato. Da Spezia a Genova vita e opere del pittore futurista Giovanni Governato, De Ferrari, 2005
  • Alessandra Gagliano Candela, Giovanni Governato - Il cromatico. Dal futurismo all'astrazione (dal web, wikipedia)

 

 

Arte, Antica Illustrazione, Xilografia A Colori, Giovanni Governato, Futurismo, Bella