Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci

Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci

Valore stimato — €178.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

NICCOLA ULACACCI

 

 

 

 

PIETRO AVOSCANI

 

CENNI BIOGRAFICI

DI

NICCOLA ULACACCI

 

 

 

 

S.i.t., s.d. (forse Livorno, circa 1870 ?)

 

Cm.25, pp.43, bross. edit. (sciupate).

 

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

opera dedicata a "Sua Altezza Reale Ismail Pascià, Vice Re dell'Egitto" quale omaggio in ricordo dell'Avoscani "...che da molti anni con le virtù ed egregie opere sue, reca non piccolo lustro al felicissimo vostro Regno";

 

interessante la trattazione, con molte utili e colte citazioni storico e culturali e artistiche, tra cui quella relativa al sipario del Teatro del Cairo dipinto dall'artista fiorentino Annibale Gatti, con sintesi descrittiva della rappresentazione, per il cui migliore intendimento l'autore rimanda ad uno scritto di N. F. Pelosini, autore che ben descrisse la scenografia del sipario del Gatti;

segue più in particolare il ricordo dell'Avoscani, artista toscano, nativo di Livorno, con studi presso un orafo, così come fecero tanti antichi suoi valenti predecessori (Brunelleschi, Cellini, Verrocchio, Pollaiolo, Ghiberti);

passò l'Avoscani alla tecnica dell'affresco, allievo del Bonsignori, e alla tecnica dell'ornato,...

citato anche un grazioso salotto ovale dipinto dall'Avoscani presso una casa signorile livornese;

e citate le varie disavventure che l'artista toscano dovette subire nel corso degli anni anche in seguito a epidemie o cataclismi;

fino al 1837 allorchè rimasto anche senza della madre (Matilde Taon) si imbarcò per l'Egitto, verso l'Egitto dove poteva incontrare il fratello, capitano di fregata, e perchè invogliato dalla fama del monarca locale magnanimo verso gli artisti;

seguono ancora altre vicende, che l'autore rende particolarmente vivide e realistiche, vicende relative sopratutto a realizzazioni artistiche, a Ghezira e Subra, sul Nilo a fabbricar mulini galleggianti, in Alessandria artefice del Teatro Zizinia, al Cairo,....

artista poliedrico, architetto, e buon viaggiatore, spesso in Europa in visita a opere d'arte monumentali o studi di artisti,...

 

infine, la monografia vuole essere anche di monito per i livornesi affinchè ricordino questo loro valente antenato;

 

a fine pubblicazione sono anche presenti utili e ampie note esplicative, con anche alcune cronache dell'epoca tratte da giornali del tempo, o corrispondenze varie.

 


DI INTERESSE STORICO-ARTISTICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, attualmente solo tre esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale italiano

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e sgualciture e macchie e difetti vari marginali e così come visibili nelle immagini allegate; difetti vari alla legatura in brossura, annotaz. marginali ad uso dedica.

 

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero volume, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

 

Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci
Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci
Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci
Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci
Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci
Arte E Artisti Dell'800, Toscana, Livorno, Egitto, Teatro Cairo, Avoscani, Ulacacci