Basilicata, Lucania, Salvia, Antico Ritratto, Passanante, Rarissima Litografia, '800

Basilicata, Lucania, Salvia, Antico Ritratto, Passanante, Rarissima Litografia, '800

Valore stimato — €237.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

L'ASSASSINO

 

G. PASSANANTE

 

NATIVO DI SALVIA IN BASILICATA

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

raro ritratto del noto anarchico repubblicano italiano, 

originario di Salvia, piccolo paese della Basilicata;


controverso personaggio, celebre per lo scalpore che ebbe il suo processo che lo vide condannato a morte dopo il noto attentato al Re Umberto I di Savoia (1878), condanna poi tramutata in carcere a vita (ergastolo), e in carcere o in manicomio sembra abbia concluso la sua esistenza, dopo essere stato dichiarato pazzo;

 

stampa antica originale litografica, impressa su foglio di circa cm.24x15 (l'intero foglio, compresi i margini bianchi diseguali); senza indicazioni editoriali, e senza data, ma litografia (napoletana ?) databile presumibilmente alla seconda metà dell'800.

 

DI INTERESSE ARTISTICO, POLITICO, RISORGIMENTALE, STORICO-LOCALE, COLLEZIONISTICO

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e sgualciture e difetti vari marginali o così come visibili nelle immagini allegate,

 

stampa meritevole di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata.

 

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero foglio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Basilicata, Lucania, Salvia, Antico Ritratto, Passanante, Rarissima Litografia, '800
Basilicata, Lucania, Salvia, Antico Ritratto, Passanante, Rarissima Litografia, '800