Bibliofilia, Filologia, Antichi Codici, Marche, Urbino, '800

Bibliofilia, Filologia, Antichi Codici, Marche, Urbino, '800

Valore stimato — €104.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

C. STORNAIOLO
 
 
 
 
LE ANTICHE DESCRIZIONI DEI
 
CODICI GRECI URBINO-VATICANI
 
 ED IL LORO NUOVO INDICE SOTTO IL PONTIFICATO DI LEONE XIII
 
 
 
 
 
 
S.i.t., s.d. (fine '800)
 
Cm.28, pp.27, senza legatura.
 
 
 
 
Interessante studio in cui l'autore esamina la situazione di alcuni codici presenti e acquisiti dalla Biblioteca Vaticana, tra cui quelli greci-urbinati dei quali l'autore stesso ha preparato un indice inventario, e la dissertazione è ricca di molti riferimenti a personaggi della cultura e a raccolte bibliografiche, ed è così citata Urbino e il duca Federico I Montefeltro e la sua biblioteca di manoscritti greci, ....e ancora il Vespasiano "celebre libraio e biografo fiorentino" che diede in passato alcune utili indicazioni sulla nota biblioteca urbinate, elogiando il suo benefattore "duca gran capitano, dotto in latino filosofia diritto teologia...impiegandovi più di anni quattordici ....badando ad avere opere manoscritte...escludendo i libri stampati..." libri a stampa per i quali il duca se ne sarebbe addirittura vergognato; ...e i codici venivano poi arricchiti di bellissime legature e miniati (ma questa tesi del Vespasiano viene messa in dubbio dallo Stornaiolo).
 
Di molti codici vennero anche fatte copie da scrittori della corte urbinate e anche da esterni, dei quali vengono accennati i nomi; la trattazione spazia anche sul restauro dei manoscritti e sul loro inventario, autori e contenuti, ...con innumerevoli citazioni, ....e in particolare l'autore fa poi riferimento ad un antico inventario, detto Indice Vecchio, fino ad allora non preso in considerazione dal altri ricercatori e studiosi della materia, indice da cui possono essere acquisite numerose preziose informazioni..."per la scientifica illustrazione dei codici...", e utile anche a confrontare il numero di essi trasferiti a Roma;...seguono poi numerosi altri dettagli sulle raccolte urbinate, e gli inventari relativi sparsi anche in altre sedi, le vicende connesse a vari studiosi e altri tentativi di inventariare il prezioso materiale.
 
 
 
DI INTERESSE CULTURALE FILOLOGICO E BIBLIOGRAFICO
rara edizione, nessun esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale.

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, rotture al dorso, eventualmente meritevole di rilegatura.

Bibliofilia, Filologia, Antichi Codici, Marche, Urbino, '800