Campania, Irpinia, Ariano, Montecalvo, Giuridica, Tarona, Gelormini, Forte, Parzanese

Campania, Irpinia, Ariano, Montecalvo, Giuridica, Tarona, Gelormini, Forte, Parzanese

Valore stimato — €125.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

DOMENICO DE CILLIS - GIUSEPPE LUPARELLA

 

 

 

PER

 

IL SIGNOR GIOVANNI TARONE

 

DI MONTECALVO, APPELLANTE

 

CONTRO

 

IL SIGNOR ANTONIO GELORMINI

 

DI DETTO COMUNE, APPELLATO

 

E

 

I SIGNORI FORTE E PARZANESE

 

ALTRE PARTI IN CAUSA

 

TRIBUNALE CIVILE DI ARIANO

PRESIDENTE E RELATORE L'ILL.MO GIUDICE SIG. LANNI

DISCUSSA IL 1 SETTEMBRE 1897

 

 

 

 

S.i.t., s.d. (Ariano, 1897  ?)

 

Cm. 26,5; pp. 16; senza legatura.

 

 

Interessante antica e rara allegazione,

 relativa ad una complessa controversia giuridica che vede contrapposti vari personaggi dei territori irpini di Montecalvo e Ariano, 

e in cui si intersecano vari interessi come la gestione di un mulino e il dominio su fondi agricoli.

Pertanto troviamo citati il notaio La Vigna, Maria Felicia Chiancone, Antonio Gelormini, Gelsomina Forte,  il fondo Lavarone, la contrada Serra Lavarone, il Capitolo Cattedrale di Ariano, il Pretore di Montecalvo, Maria Rosaria Forte, Vittoria Forte, Rosa Misisca, Saverio Parzanese, Gaetano Parzanese.

 

 

OPERA DI INTERESSE STORICO-LOCALE, SPECIALISTICO GIURIDICO, BIBLIOGRAFICO

raro esemplare d'epoca, tali pubblicazioni sono usualmente molto rare proprio per la ristretta tiratura, essendo edizioni limitate spesso ai soli protagonisti delle vicende trattate.

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, piegature e sgualciture, strappetto marginale alla piegatura, senza legatura e pertanto esemplare meritevole di rilegatura.

Campania, Irpinia, Ariano, Montecalvo, Giuridica, Tarona, Gelormini, Forte, Parzanese