Economia, Industria, Commercio, Artigianato, Ampio Repertorio Regionale, Utilissimo

Economia, Industria, Commercio, Artigianato, Ampio Repertorio Regionale, Utilissimo

Valore stimato — €419.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

E. PIETROCOLA


L'INDICATORE GENERALE

DEL

COMMERCIO E DELLA INDUSTRIA ITALIANA

GUIDA D'INDIRIZZI

...

 

Vasto-Napoli, Ufficio dell'Indicatore, 1875 (anno I)

Cm.28,5; pp. 600 (+ pp. 8 nn. pubblicitarie); antico cartonato (sciupato)


Interessante edizione antica e d'epoca,

grosso volume a cura dell'abruzzese Pietrocola (con attività commerciale in Abruzzo, a Vasto, in provincia di Chieti, probabilmente città natia dell'autore);

pubblicazione di grande importanza e utilità, repertorio che censisce innumerevoli attività commerciali e industriali delle varie regioni italiane, attive nella seconda metà dell'800, ossia all'epoca di stampa del presente volume, nel 1874-75 (la prefazione dell'autore è del 1874);

all'epoca manuale indispensabile per rintracciare indirizzi di operatori commerciali delle diverse specializzazioni economiche diffuse nei vari paesi e città di un pò tutta Italia: in pratica, volume ad uso almanacco, simile alle attuali "pagine gialle" (ovviamente senza alcun riferimento ai numeri telefonici, essendo all'epoca ancora sconosciuto il telefono!);

impossibile pertanto poter dare una esauriente sintesi del vastissimo contenuto, costituito da citazioni e riferimenti vari a innumerevoli città e paesi di provincia, dal nord al sud Italia, regione per regione, con riferimenti a innumerevoli aziende commerciali, ma anche alle fiere commerciali locali; molti piccoli paesi citati col loro solo nome ed eventualmente con il numero degli abitanti all'epoca conosciuto, ma moltissimi altri paesi e città con schede più complete fatte non solo dal numero degli abitanti ma anche dalle fiere periodiche locali, dai negozianti di mercerie o chincaglierie, pizzicagnoli, farmacie o farmacisti, fabbriche o opifici, cantine vinicole, oleifici, mulini per grano, commercianti di bestiame, di tessuti, cappelli, tintorie, ferramenta, calce, carta, olio, seta, armerie, coloniali, cotone, pellami, fonderie, articoli per caccia, confetture e alimentari vari, spedizionieri, saponi, cereali, oreficeria, orologeria, librerie, stoviglie,... (e tantissimi altri articoli, quelli appena citati reperiti alla rinfusa sfogliando il volume);

l'inventario delle aziende comincia in ordine alfabetico, partendo dalla provincia di Alessandria e dalle città del suo circondario (con piccoli e grandi paesi),

e similmente prosegue con le provincie di Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Bari, Belluno, Benevento, Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Caltaniseta, Campobasso, Caserta, Catania, Catanzaro, Chieti, Como, Cosenza, Cremona, Cuneo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Genova, Girgenti, Grosseto, Lecce, Livorno, Lucca, Macerata, Mantova, Massa Carrara, Messina, Milano, Modena, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro-Urbino, Piacenza, Pisa, Porto Maurizio, Potenza, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Rovigo, Salerno, Sassari, Siena, Sondrio, Teramo, Torino, Trapani, Treviso, Udine, Venezia, Verona, Vicenza, ...;

con in fondo al volume anche alcuni Stati esteri, ossia citate sinteticamente attività commerciali o industriali di:

Argentina, Austria-Ungheria, Dalmazia, Trieste, Birmania, Bolivia, Brasile, Cina, Chili, Città Anseatiche, Costarica, Danimarca, Francia, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Guatemala, Honduras, Haiti, Isole Avajane, Marocco, Messico, Nicaragua, Portogallo, Persia, paraguay, Russia, San Domingo, San Salvador, Prussia, Spagna, Siam, Sassonia, Stati Uniti d'America, Colombia, Svizzera, Svezia e Norvegia, Turchia, Uruguay, Venezuela,...;

infine un utile lungo indice dei nomi in fondo al volume;

edizione arricchita anche da alcune inserzioni pubblicitarie, tra le quali bella e a piena pagina la pubblicità della tipografia napoletana De Angelis (con elenco dei premi o onoreficienze ottenute e facsimili di medaglie, di cui una relativa alla Esposizione di Didattica di napoli 1871), e un elenco di suoi libri (la tipografia De Angelis stampò anche il presente volume);

e ancora inserzioni pubblicitarie dell'Agenzia Galvagno (Torino, farmaceutica); Canepa e Solaro  (enologia, pompe, ...); Pietrocola e Celano (spedizionieri in Vasto, Abruzzo); C. Marcucci (agenzia, spedizioni,...in Lucca);

e alcuni inserzionisti vari di Ferrara, Piacenza, Verona, Bologna, Carrara, Reggio Emilio, Vasto, Bellinzona, Palazzolo Sull'Oglio, Siracusa, Treviso,...;


 volume utilissimo per ricerche di storia locale, per rintracciare riferimenti circa attività commerciali del proprio paese, e per altre ricerche di ordine economico e statistico!


DI INTERESSE CULTURALE, STORICO-LOCALE, ECONOMICO, PUBBLICITARIO, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, attualmente un solo esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale italiano

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse fioriture e gore e sgualciture e strappetti e difetti vari marginali, macchie e bruniture e strappetti alle pagine estreme del volume (con frontespizio e prefazione), legatura parzialmente slegata e con rotture e difetti vari, da risistemare o volume eventualmente meritevole di rilegatura.

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intera pubblicazione, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Economia, Industria, Commercio, Artigianato, Ampio Repertorio Regionale, Utilissimo