Fisica, Ottica, Occhio, Acustica, Orecchio, Idraulica, Astrofisica, Geofisica, Pianeti

Fisica, Ottica, Occhio, Acustica, Orecchio, Idraulica, Astrofisica, Geofisica, Pianeti

Valore stimato — €1071.33

Per informazioni su questo oggetto contattami.

PETRO VAN MUSSCHENBROEK

 


 

ELEMENTA PHYSICAE

 

CONSCRIPTA IN USUS ACADEMICOS

 

A

 



Napoli, Gessari, 1751

 

Cm.20; pp. 488+287+167+indici e tavole f.t.; legatura d'epoca in piena pergamena (difetti)


Interessante edizione antica e d'epoca,

bella opera in due grossi e distinti volumi, a cura degli stampatori napoletani Benedetto e Ignazio Gessari,

con all'interno una vasta trattazione di argomento scientifico fisico, integrata anche da un ampio apparato illustrativo, costituito da numerose tavole incise e ripiegate fuori testo ad ogni volume;


trattazione di cui ovviamente è impossibile dare una esauriente sintesi, sia per il testo latino sia per la complessità degli argomenti trattati, e pertanto solo spulciando alla rinfusa attraverso i vari capitoli o estraendo dagli indici, rileviamo e segnaliamo (sommariamente traducendo, ma gli indici originali possono essere visionati nelle immagini allegate) riferimenti a

 

DISPUTATIO PHYSICO-HISTORICA, delle cose corporee e della loro origine e costituzione

della filosofia e della regola di filosofare

dello spazio, del luogo e tempo e moto

della gravità, meccanica, attrito, moto composito, della discesa del peso sul piano inclinato,

dell'oscillazione del pendolo

dei corpi duri, molli, elastici

della percussione

dei corpi elettrici

dell'attrazione dei corpi

della coesione

dei fluidi

dei corpi fermi, dei fluidi immersi

dell'acqua e del fuoco

....

 

nel secondo volume, la trattazione è prevalentemente dedicata all'ottica, con capitoli su

le proprietà della luce

luce rifratta, ..., raggi, descrizione dell'occhio, transito della luce attraverso il liquido oculare, diottrica,...

dell'aria, del suono, delle meteore, ...

 

in appendice al secondo volume, con distinta numerazione delle pagine, è presente un trattato sull'astronomia, intitolato:

 

DE REBUS CAELESTIBUS TRACTATUS

 

con capitoli sul sistema planetario

sul moto apparente

sui fenomeni del sole e il moto della Terra in orbita

sui fenomeni dei pianeti inferiori e superiori

sui fenomeni dei satelliti e sulle eclissi

dei fenomeni del sole e dei pianeti e della luna rispetto all'asse

dei fenomeni della superficie della Terra,...

delle stelle fisse,

dei moti celesti e la fisica

della gravità universale

del moto terrestre

della densità dei pianeti

della causa del movimento dei pianeti e opinioni del Descartes

delle cause dei moti celesti e opinioni di Leibnitz

il sistema planetario e i principi di Newton

 

i moti della luna e la fisica

del mare,...

 

volumi con ampio ricco apparato illustrativo, pregevole insieme di tavole incise all'acquaforte spesso ognuna con più figure, tavole ripiegate fuori testo e inserite alla fine dei due volumi,

illustrazioni a cura del noto incisore napoletano Filippo De Grado,

ben 10 tavole allegate al primo volume

e ben 21 tavole allegate al secondo volume

con illustrazioni tecnico-fisico-scientifiche relative ad alcuni argomenti trattati nei volumi,

figure geometriche e calcoli matematici, pesi (illustrata anche una bilancia o altri sistemi di peso),macchine e ingranaggi, 

misurazioni ottiche, tecnica della vista e dell'occhio, strumenti vari scientifici, uno schema di fucile (?), l'apparato auditivo con sezioni dell'orecchio, immagini geometriche o cristallografiche (?), fenomeni tellurici (eruzioni) o ottici (arcobaleno ?), immagini astronomiche o orbite di pianeti o satelliti o del sole,...

 

bella marca tipografica figurata xilografica, con scena allegorica e simbolica e esoterica, impressa ai due frontespizi, con raffigurati due personaggi (quello di destra sembra essere il mitologico Mercurio, in un cartiglio artistico, con al centro presumibilmente una araba fenice;

e all'interno, altre piccole incisioni xilografiche impresse come iniziali o testatine.

 

 


DI INTERESSE SCIENTIFICO, SPECIALISTICO, OTTICO, ACUSTICO, IDRAULICO, ASTRONOMICO, GEOLOGICO, CHIMICO-FISICO, BIBLIOGRAFICO

 

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse usuali fioriture e gore e difetti vari marginali, difetti o strappetti e sporadica minima tarlatura e piegature e sgualciture a parte del testo e alle tavole illustrative, ma complessivamente opera ben conservata e di interessante specialistica lettura, opera impreziosita dal notevole apparato illustrativo (tavole incise all'acquaforte, che potrebbero anche essere incorniciate distintamente);

la raccolta delle tavole allegate ai due volumi appare essere completa, non è stato comunque possibile fare un confronto diretto con altre edizioni simili, come pure non è possibile una buona comparazione con le opere inventariate nel sistema bibliotecario nazionale per la sommarietà della loro descrizione, per cui l'opera viene ceduta così come dalla presente e personale descrizione, senza alcuna garanzia di integrità (da notare che spesso difformità erano in antico derivanti anche dai rilegatori dei volumi, che potevano distrattamente inserite tavole in numero variabile e qualche volta anche inserire tavole duplicate).

 

 

(le immagini allegate mostrano alcuni particolari dell'intera opera, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

 

 

 

 

 

Fisica, Ottica, Occhio, Acustica, Orecchio, Idraulica, Astrofisica, Geofisica, Pianeti