Giuridica, Economia, Borboni, Rotondella, Calabria, Abruzzo, Canosa, Maglie, Molise, 1832

Giuridica, Economia, Borboni, Rotondella, Calabria, Abruzzo, Canosa, Maglie, Molise, 1832

Valore stimato — €149.25

Per informazioni su questo oggetto contattami.

COLLEZIONE DELLE LEGGI E DE' DECRETI REALI


DEL REGNO DELLE DUE SICILIE


ANNO 1832, N. 32


... 

 

 


 

Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione di epoca borbonica, ad uso bollettino periodico di informazione sulle leggi e decreti reali del Regno delle Due Sicilie,

con notizie inerenti promulgazioni di vari editti o decreti, 

e in particolare l'attestazione della promulgazione di un Decreto circa la istituzione di un Monte Frumentario nella cittadina lucana di Rotondella (in provincia di Matera, in Basilicata), sotto il titolo della SS. Annunziata,

con indicato il capitale messo a disposizione per l'acquisto di grano...;


seguono sintetiche citazioni inerenti altri Decreti,

 tra cui uno sui dazi in Sicilia;

e altro che autorizzava Maria Grazia Esposito di Napoli a poter cambiare il proprio cognome in De Cosiron;

e altro relativo al Capitolo della Cattedrale di Andria per accedere alla donazione di Savino e Teresa Jeva (notaio Michele Cristiano);


e citazioni circa il Decreto per il Vescovo di Aversa (accettazione di una rendita);


e il Decreto per la chiesa di S. Lucia in Lanciano al fine di poter accettare una disposizione in suo favore da Teresa Leva (notaio Cesare della Pergola);

e il Decreto inerente la chiesa di S. Michele in Marcianise per l'accettazione di una donazione da parte dell'arcivescovo di Capua Francesco Serra (notaio Giuseppe Cecare);

e Decreto per la chiesa madre dei SS. Apostoli situata nel comune di "S. Martino in Molise"  (forse S. Martino in Pensilis ?!) per una disposizione da parte di Maria de Martino (notaio Bartolommeo Perrotta);

e Decreto per Isadoro Esposito (Napoli) per poter cambiare il proprio cognome in Santelia;

e ancora il Decreto inerente la chiesa matrice del comune di Alessandria (in Calabria) per l'accettazione di un legato da parte dell'arciprete Leonardo Rago (notaio Giacomo Chiappari);

e Decreto per il Comune di Maglie (in Salento o Terra d'Otranto) per l'accettazione di una disposizione da parte di Concetta Acenesi (notaio Francesco M. Minosi);

e Decreto che autorizzava la separazione del comune di Montegiordano (Calabria Citra) dal circondario di Amendolara e lo riuniva a quello di Oriolo;


e ancora il Decreto che prescriveva la separazione dei comuni di Montesano e Casalnuovo (Principato Citra) dai circondari di Padula e Sanza, così da formare un altro unico circondario con capoluogo Montesano;


e Decreto che al tenente generale Marchese Nunziante assegnava la privativa per dieci anni per l'introduzione in Sicilia della macchina per lo scavo di pozzi artesiani;


e ancora Decreto che prescriveva il numero degli alunni amministrativi per gli ospedali militari ...;

e Decreto che permetteva la divisione in due circondari quello di Martirano nella seconda Calabria Ultra;

e ancora un Decreto per l'apertura di due ospedali in Abruzzo, uno  in Lanciano e l'altro in Vasto;

e il Decreto che autorizzava la parrocchia dei Santi Cosmo e Damiano in Secondigliano (Napoli) di accettare la disposizione per la apertura di una Cappellania laicale da Margherita di Nocera (notai Gennaro Zizzo, Cosmo Miranda, Luigi Cirillo)


...



misura circa cm.21,5x13; pp. (da pag. 113 a pag. 128); senza legatura e a fogli sciolti; con timbro borbonico nella intestazione e altro timbro borbonico con soggetto araldico di Ferdinando II presente a fine pubblicazione (timbri attestanti l'originalità della pubblicazione); bollettino datato 1832 (edito probabilmente in Napoli).





 

DI INTERESSE ECONOMICO, GIURIDICO, STORICO-LOCALE, ARALDICO, COLLEZIONISTICO, BIBLIOGRAFICO

 

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e piegature e sgualciture e difetti vari marginali e così come visibili nelle immagini allegate; esemplare senza legatura o copertine, parzialmente sciolto e pertanto eventualmente meritevole di rilegatura; la numerazione delle pagine così come citata prima dipende dal fatto che il presente bollettino è uno dei numerosi bollettini che venivano pubblicati anno per anno e le cui pagine avevano numerazione non autonoma ma progressiva dal primo all'ultimo bollettino pubblicato nell'anno; la maggior parte dei Decreti citati non hanno il testo completo, poichè probabilmente l'intenzione del governo borbonico dell'epoca era essenzialmente quella di tenere aggiornata la popolazione sui vari Decreti promulgati anno per anno.



(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intera pubblicazione, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Giuridica, Economia, Borboni, Rotondella, Calabria, Abruzzo, Canosa, Maglie, Molise, 1832
Giuridica, Economia, Borboni, Rotondella, Calabria, Abruzzo, Canosa, Maglie, Molise, 1832
Giuridica, Economia, Borboni, Rotondella, Calabria, Abruzzo, Canosa, Maglie, Molise, 1832