Letteratura Ebraica Biblica E Postbiblica, Rabbinismo, Teologia, Messia, Gerusalemme

Letteratura Ebraica Biblica E Postbiblica, Rabbinismo, Teologia, Messia, Gerusalemme

Valore stimato — €108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

ANTONIO BELLI

 

STORIA DELLA LETTERATURA EBRAICA

BIBLICA E POSTBIBLICA

 

 

 

Milano, Nuova Accademia Editrice, 1951

Cm.22, pp.466, legatura editoriale rigida con impressioni dorate al dorso e al piatto anteriore.

 

Interessante edizione d'epoca,

pubblicazione apparsa nella collana di "Storia delle Letteratura di tutto il Mondo" diretta da Vincenzo Errante,

volume in particolare dedicato alla letteratura ebraica,

con vasta trattazione che comprende numerosi capitoli tra cui evidenziamo:

LA LEGGE

IL REGNO DEGLI UOMINI

IL REGNO DEL MESSIA

NOVA JERUSALEM

LA LOTTA

PRIMA NOVELLA FRONDA

PRIMAVERA UMANISTICA

IL RABBINISMO

I FRUTTI DEI DUE UMANESIMI

REALTA' DI OGGI

CENNO SUI LIBRI BIBLICI

BIBLIOGRAFIA - INDICI

 

con innumerevoli citazioni o riferimenti a eventi, località o personaggi, il tutto di impossibile sintesi, tra cui notiamo citazioni relative a

 Israele, ebrei, Palestina, Cisgiordania, Canaan, Mosè, Bibbia, Gerusalemme, tempio, Samaria, Salmi, Gerona, la letteratura rabbinica di Spagna e in Polonia e nell'Europa Slava, giudaismo, Qabbalah, Zewi, il Chassadismo, Machiavelli, Colombo, l'astrolabio di Abraham Zakkuto, Genova, Andrea Doria, Oriente, Costantinopoli, Poesia di Provenza, Al Charizì, l'opera degli Amorei (il Talmud), lo scriba, il Libro di Giobbe, Copernico, Keplero, Rinascimento in Italia e Germania, Riforma Protestante, ....

 

DI INTERESSE SPECIALISTICO, LETTERARIO, TEOLOGICO, BIBLIOGRAFICO

 

Buona conservazione generale, usuali segni e difetti d'uso e d'epoca, difetti marginali alla legatura (dorso), ma libro probabilmente mai sfogliato.

(l'immagine allegata raffigura un particolare della copertina anteriore, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)




 

Letteratura Ebraica Biblica E Postbiblica, Rabbinismo, Teologia, Messia, Gerusalemme