Letteratura Russa, Teatro, Poemi, Leggende, Ruskin, Ciampoli, Cambelotti, Legatura

Valore stimato —108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

PUSKIN

 


DRAMMI POEMI LEGGENDE


 

 

Milano, Ist.Editoriale Italiano, s.d. (anni '20 ?)

 

Cm.18, pp.317, legatura editoriale in piena pelle con impressioni a secco e scritte in oro (difetti)


 

 

Interessante antica edizione,

raccolta di opere del grande poeta russo (di Mosca), Alessandro Sergio Puskin, la cui traduzione si deve a Domenico Ciampoli, noto letterato abruzzese (della provincia di Chieti ?);

 

dello stesso Ciampoli è anche la prefazione, tratta dalle migliori biografie dello scrittore, basata su una ricca documentazione;


l’opera riunisce alcuni suoi famosi Drammi, Poemi e Leggende, 

tra cui i drammi BORIS GODUNOV, IL CONVITATO DI PIETRA, IL BARONE AVARO, MOZART E SALIERI, LA RUSSALKA;

i poemi POLTAVA, LA FONTANA DI BAKCISARAI, IL PRIGIONIERO DEL CAUCASO;

le leggende L’ANNEGATO, LA LEGGENDA DEL SAVIO OLEG, I FRATELLI MASNADIERI, LA RUSSALKA, IL PESCE E IL PESCATORE;


 

bella edizione, arricchita da una pregevole legatura editoriale, volume impreziosito anche dai fregi del noto artista e illustratore italiano, Duilio  CAMBELLOTTI,  al quale è da ascriversi anche l'illustrazione del frontespizio con una allegorica aquila romana;

 

in antiporta è presente un suggestivo ritratto dello scrittore,

vissuto tra la fine del Settecento e il primo quarantennio dell’ Ottocento.


DI INTERESSE LETTERARIO, TEATRALE, ARTISTICO, BIBLIOGRAFICO

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, difetti vari marginali e rottura al dorso (facilmente riparabile).

(l'immagine allegata raffigura un particolare dell'intero volume, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)


Sono vietate riproduzioni non autorizzate.