Mare, Navigazione, Vita Sottomarina, Pesci, Beebe, Zaca, 1956

Valore stimato —62.99

Per informazioni su questo oggetto contattami.

WILLIAM BEEBE

 

 

 

L’AVVENTURA DELLA “ZACA”

 

 

Milano, Bompiani, 1956.

 

Cm.20,5; pp.280+ XXIV tavv.f.t.; bross.edit.

 

 

Interessante edizione d'epoca,

bel volume a cura di William Beebe, noto zoologo specializzato nello studio della vita sottomarina,

il costruttore del batiscafo col quale scese per primo a circa mille metri di profondità, l’autore di libri famosi come Vita privata dell’Oceano, Mille metri sott’acqua, Il libro delle Baie;

 

libro in cui il Beebe racconta la sua spedizione per ricerche equatoriali, patrocinata dalla Società Zoologica di New York, compiuta con esito sorprendente nel Golfo di California e nelle zone adiacenti (Baia di Inez, Capo San Lucas, Isola di Clarion, ecc..) a bordo della goletta a due alberi "ZACA";

 

con una serie di audaci immersioni, e con vari sistemi di pesca, egli catturò una grande quantità di specie sconosciute, e potè classificarle e descriverle; lo scienziato ci fa scendere con lui e i suoi aiutanti negli abissi marini e ci mostra da vicino la vita misteriosa dei pesci, dal minuscolo essere la cui improvvisa visione, rivelata dal microscopio su un frammento di alga, mozza il fiato dalla sorpresa, al mostruoso squalo balena di oltre dodici metri di lunghezza, agli allegri delfini, ai subdoli molluschi, alle orride razze, e infine ai volatili che del mare vivono e si nutrono, come gli albatros, i cormorani, i pellicani, ecc.;

particolare interesse destano le pagine sulle tartarughe, la cui straordinaria intelligenza viene interamente riabilitata;

 

di tutti questi animali, l’A. ricostruisce l’esistenza nelle sue varie fasi cosicché è tutta la storia naturale del mare che ci è narrata, è tutta la sua vita meravigliosa che ci scorre davanti agli occhi;

 

 

correda il volume un apparato di ben 24 tavole illustrate fuori testo.

 

 

OPERA DI INTERESSE SPECIALISTICO SCIENTIFICO E BIBLIOGRAFICO

 

Buona  conservazione generale, usuali segni o difetti d'uso o d'epoca.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.