Medicina, Chirurgia Delladdome, Sutura, Cucitura A Materassaio, Napoli, Puglia, 1843

Valore stimato —279.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GIUSEPPE MOSCA


DEI VANTAGGI

DELLA 

CUCITURA A MATERASSAIO

NELLE FERITE DEGLI INTESTINI

PROVATI CON UN CASO PRATICO DI SOMMA IMPORTANZA

...


Napoli, Filiatre Sebezio, 1843

Cm.19, pp.24, senza legatura.

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione dedicata a stampa al noto clinico napoletano Salvatore De Renzi,

con trattazione relativa ad una tecnica chirurgica, detta "a materassaio", tecnica che l'autore ammette di aver appreso da un collega medico pugliese, originario di Cagnano Garganico (Capitanata, Gargano), al quale rende onore per averla inventata;

tecnica sperimentata con vantaggio negli interventi chirurgici intestinali o addominali,

con anche riferimenti alla sutura detta a pellicciaio;

la tecnica a materassaio venne anche elogiata e sperimentata da altri chirurghi napoletano, in particolare dal De Renzi e dal Chiari;

riportato anche un "caso pratico" diretto, ossia il trattamento chirurgico che l'autore sperimentò su un paziente di Castellammare di Stabia (in seguito ad una lite tra F.S. Tasone e R. Aversa, di Massa Lubrense),

intervento che vide autore il Mosca, presente col medico Cataldo Scialpi (chirurgo della Fregata Urania);

e citato anche il magistrato locale Andrea Pisacani, che presenziò all'intervento chirurgico insieme ad altri personaggi locali,

con l'interessante descrizione delle varie fasi.


 DI INTERESSE SPECIALISTICO, MEDICO, CHIRURGICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, attualmente solo due esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale italiano. 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse fioriture e usuali difetti vari marginali e così come visibili nelle immagini allegate; esemplare slegato, senza legatura o copertine e pertanto meritevole di rilegatura; pubblicazione molto fascinosa, di interessante lettura.

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero volume, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.