Medicina, Ginecologia, Cogrossi, Santorini, Genova, Rarita

Valore stimato —209.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

CARLO FRANCESCO COGROSSI

 

 

 

 

RISPOSTA

 

DEL SIGN.

 

CARLO FRANCESCO COGROSSI,

 

PUBBLICO PROFESSORE DI MEDICINA PRATICA NELLO STUDIO DI PADOVA,

 

AL SIGNOR GIAN DOMENICO SANTORINI

 

INTORNO ALL'ISTORIA D'UN FETO ESTRATTO FELICEMENTE INTERO DALLE PARTI DERETANE DA ESSO DESCRITTA, E STAMPATA IN VENEZIA APPRESSO GIACOMO TOMMASINI L'ANNO 1727, E DAL MEDESIMO DOTTISSIMO PROTO-MEDICO DELLA SANITA', E PROFESSORE DI NOTOMIA, INDIRIZZATA AL NOME DELL'ACCENNATO PUBBLICO PROFESSORE DELLO STUDIO DI PADOVA.

 

 

 

 

S.i.t. , s.d.(Venezia ?, circa metà '700)

 

Cm.14,5; pp. (da pag.47 a pag.65); senza legatura.

 

 

 

Interessante edizione originale antica e d'epoca,

 

con dotta e specialistica dissertazione scientifica medico-ginecologica a cura del noto dr. Cogrossi (nativo di Crema, e docente a Padova),

in merito alla questione sintetizzata già nel frontespizio,

per cui l'autore prende a citare eventi di concepimenti mostruosi o anomali avvenuti fuori dell'utero, o riferimenti a feti tubali, ....

con anche riferimenti e confronti con alcuni casi animali, dai camaleonti alle lumache e alle vipere,

come pure l'autore allaccia il riferimento al celebre caso di Tolosa (un feto conservatosi per circa 25 anni nel ventre materno) o al caso di una donna di casa Doria (ligure, di Genova),...

 

  

 

OPERA DI INTERESSE SPECIALISTICO MEDICO-GINECOLOGICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

rarissima edizione, nessun esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale.

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse fioriture,  opera slegata e parzialmente  sciolta, senza legatura o copertine (edizione apparsa in una raccolta di scritti vari settecenteschi), pertanto meritevole di rilegatura; la lettera porta a fine testo la data "Padova, 10 sett. 1727).

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.