Napoli, Arte, Artigianato, Museo Artistico Industriale, Statuto, Morelli, Palizzi, 1879

Valore stimato —178.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GAETANO FILANGIERI


 

 

IL MUSEO ARTISTICO INDUSTRIALE 


IN


NAPOLI


RELAZIONE


...



 

 

 

Napoli, Giannini, 1879

 

Cm.23,5; pp. 30; bross. edit. (difetti).

 

 

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione a cura del nobile napoletano Filangieri, Principe di Satriano, 

in cui viene annunciata la nascita del Museo artistico industriale napoletano, quasi quale naturale conseguenza delle Esposizioni d'arte che all'epoca animavano la città di Napoli, 

museo favorito dal De Sanctis, all'epoca Ministro della Pubblica Istruzione,

e con componenti la commissione, oltre al Principe Filangieri anche il marchese di Capodisola, il comm. Tommaso Sorrentino, Giulio Minervini, Giuseppe De Luca, Filippo Palizzi, Domenico Morelli, Annibale Sacco, Demetrio Salazaro;


ad una Relazione introduttiva,

 segue una Ministeriale, ossia la comunicazione del ministro De Sanctis indirizzata al presidente della commissione G. Filangieri;


ed infine, segue lo Statuto, con i vari articoli costitutivi enuncianti gli scopi del Museo (Museo di arte applicata all'industria), le suddivisioni (decorazioni, mobili, intagli, ceramica, oreficeria, coralli, tessuti, incisioni, armi,...),

nomina dei soci, amministrazione,...il tutto in 28 articoli.




 

DI INTERESSE ARTISTICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO


rara edizione, attualmente solo pochissimi esemplari noti (sei) nel sistema bibliotecario nazionale italiano.

 

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e diffuse bruniture e difetti vari marginali, difetti alle copertine con fioriture e macchie e annotazioni e residuo di vecchia etichetta di catalogazione personale, dorso rotto e parzialmente sciolto e pertanto pubblicazione eventualmente meritevole di rilegatura.

 

(l'immagine allegata raffigura un particolare della intera copertina anteriore, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.