Napoli, Giuridica, Celentano, Discorso Inaugurale, Borboni, Antica Rara Edizione, 800

Valore stimato —178.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

(GIUSEPPE CELENTANO)

 

DISCORSO

PRONUNZIATO DALL'AVVOCATO GENERALE

GIUSEPPE CELENTANO

IN OCCASIONE DEL RIAPRIMENTO

DELLA

CORTE SUPREMA DI GIUSTIZIA

IL DI' 7 GENNAIO 1832

 

 

Napoli, Gabinetto Bibliografico e Tipografico, 1832

Cm.23, pp.24, bross. edit. (difetti)


Interessante edizione antica e d'epoca,

pubblicazione che contiene il discorso inaugurale del noto giurista napoletano G. Celentano,

con riferimenti alla amministrazione della giustizia civile e penale e ai comportamenti di avvocati e patrocinatori, e con riferimenti storici o citazioni relative al Sacro Regio Collegio e a Carlo III, la Real Camera di S. Chiara, la Corte di Cassazione, Ferdinando I, Ferdinando II, i Giudici di Circondario, i Tribunali di Commercio, l'Istruzione quale base di ogni giudizio penale, il giudizio di accusa e il Pubblico Accusatore, il Ministero Pubblico, la Difesa, l'obbligo della difesa, il Dibattimento, la Decisione, il Tempo e l'efficacia della pena,...con la conclusione che "abbiamo però esposto tanto da potersi esser sicuri che l'amministrazione della Giustizia penale sopra la intera superficie del Regno di Napoli presso tutte le Autorità, per la vigilanza somma dell'attual Ministero di Grazia e Giustizia, sia già vicina a toccar l'ultimo grado  della umana perfettibilità..."

 

 

 

DI INTERESSE GIURIDICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

rara edizione originale, attualmente un solo esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale

Modesta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse fioriture e gorepiegature e sgualciture e strappetti e difetti vari marginali, sparse annotazioni, difetti vari alle copertine con fioriture e sgualciture e strappetti marginali, ma copertine impreziosite da artistica cornice impressa a motivi vari xilografici, esemplare ancora a fogli intonsi, eventualmente meritevole di rilegatura.

(l'immagine allegata raffigura un particolare dell'intera copertina anteriore, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.