Napoli, Terremoto, Giannini, Piro, Sersale, Costanza Scozia, Rogadeo, Planelli, Ferrante

Valore stimato —248.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GHERARDO DEGLI ANGIOLI

 

ALTRE ORAZIONI

...

 

 

Napoli, Abbaziana, 1781

Cm.18, pp.364, legatura antica in pergamena con titoli dorati al dorso (difetti).

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

volume terzo della raccolta degli scritti di Gherardo De Angelis, unico volume disponibile ma con trattazione a sè stante,

volume che contiene alcune delle numerose Orazioni, sacre e non sacre, composte dall'autore;

seguono le varie Orazioni:

PER LA CONSACRAZIONE DELLA CHIESA DI S. GIOVANNI MAGGIORE (orazione pronunciata all'epoca alla presenza dell'Arcivescovo di Napoli cardinale Giuseppe Spinelli);

DEL SACERDOZIO ETERNO DI GESU' CRISTO (pronunciata in Salerno);

DE' DOLORI DI NOSTRA DONNA;

IN ONOR DI SANTO GIOVANNI NEPOMUCENO;

IN ONOR DI SAN CASIMIRO, Principe di Polonia;

IN ONOR DI SANTO VINCENZO DE' PAOLI, quando si pubblicò il Decreto della sua Canonizzazione;

IN ONOR DI SANTO GREGORIO ARMENO;

PER LO RINGRAZIAMENTO DELLA CITTA' DI NAPOLI AL VESCOVO E MARTIRE SANTO EMIDDIO, che liberolla dal tremuoto il dì XXIX del Novembre dell'anno 1732;

IN ONOR DI SANTO ANTONIO IL GRANDE;

PER UNA ACCADEMIA IN LODE DEL VENERABILE F. NICCOLO' DA LONGOBARDI, dell'Ordine dei Minimi;

DELLA VIRTU' DELLA SERVA DI DIO MARIA ROSA GIANNINI, del Terzo Ordine di S. Domenico;

DELLA ELEZIONE DEL PRELATO NE' COMIZJ PROVINCIALI DE' FRATI MINIMI;

PRENDENDO L'ABITO DI SANTO FRANCESCO DA PAOLA, in Napoli un illustre Capitano;

seguono le prose non sacre:

UFIZIO DI CONGRATULAZIONE ALL'...CARD. ANTONINO SERSALE, Arcivescovo di Napoli;

OPPONIMENTO AL SISTEMA DEL PADRE FRANCESCO ANTONIO PIRO, Minimo, intorno all'origine del male contro Baile (con all'interno anche riferimento ad una prossima pubblicazione che sarà intitolata La Consolazione della Sapienza);

PER UNA ACCADEMIA IN LODE DELLA ILLUSTRISSIMA DONNA COSTANZA SCOZIA (con riferimenti a Cornelia Marzano, Principi di Rossano, Duchi di Sessa, Conti di Capra, Aurelia duchessa di Limatola, ...);

ALLA ILLUSTRISSIMA DONNA TERESA ROGADEO PLANELLI (con riferimenti alla Puglia, ai registri della città di Ravello, i Conti di Lesina e Civita, Giuseppe Planelli,...);

AL MARCHESE NICCOLA DI FERRANTE, Regio Consigliere;


infine segue una NARRAZIONE DELL'AUTORE, 

in pratica un profilo biobibliografico sul De Angelis, diretta al Padre Ignazio Della Croce, Agostiniano Scalzo e lettore di Teologia alla Università di Napoli, con riferimenti a Salerno e alla Lucania, alla città di Eboli, alla patria dell'autore (Gherardo de Angelis), a Pietro Emilio Guasco, a D. Felice Ruopoli, D. Apostolo Filomarino, Napoli, abate Matteo Ripa, a Frate Raimondo Gaudiello, alla Biblioteca del Convento di S. Luigi, a D. Giuseppe Cantore,...

 

DI INTERESSE STORICO-LOCALE, TEOLOGICO, COLLEZIONISTICO, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, attualmente di questa rara edizione solo pochissimi esemplari noti (sei) nel sistema bibliotecario nazionale italiano. 

Conservazione generale molto modesta, segni e difetti d'uso e d'epoca,  diffuse vistose fioriture e gore e macchie e sgualciture e strappetti e annotazioni e difetti vari marginali o così come visibili nelle immagini allegate; complessivamente difetti che non incidono sulla lettura del testo, difetti spesso presenti in buona parte delle coeve antiche edizioni napoletane per la qualità della carta utilizzata per la stampa; unico terzo volume (su quattro) ma con trattazione a sè stante; a fine volume è presente l'indice sia del secondo volume (quì non presente!) sia del terzo; legatura un pò allentata, comunque volume in legatura d'epoca in piena pergamena, con gli usuali comuni difetti d'epoca o d'uso, presente al dorso il titolo impresso a caratteri dorati; volume eventualmente meritevole di piccoli restauri, complessivamente opera ben leggibile nonostante  i suoi circa  230 anni di vita!

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero volume, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.