Padovan, Illustri Genii, Colombo, Dante, Cesare, Galilei, Beethoven, Viaggi, Musica, Arte

Valore stimato —125.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

ADOLFO PADOVAN

 



I FIGLI DELLA GLORIA

 



 

Milano, Hoepli ,1927.

 

Cm.19; pp.362; bross.edit. figurata (difetti)

 


Interessante edizione antica e d'epoca,

bel volume in cui sono raccolti alcuni quadri o “visioni” di uomini o illustri personaggi, diversi fra loro per aspetto, indole ed ingegno,

ossia 

DANTE ALIGHIERI, LUDWIG VAN BEETHOVEN, MICHELANGELO BUONARROTI, SOCRATE, GALILEO GALILEI, CRISTOFORO COLOMBO, GIULIO CESARE, NAPOLEONE, BUDDA;

 

libro nato dall’insieme di queste visioni, dalle idee germogliate nel corso degli studi dell’autore su questi uomini Immortali, in cui Il lettore può certamente emozionarsi nel vedere rivivere le figure di quei giganti della storia;

 

i “figli della gloria” sono gli uomini di tutti i tempi e di tutti i paesi i quali, grazie alla onnipotenza del loro genio, hanno compiuto un prodigio; l’autore fra tutti ha scelto quelli che rappresentano il genio vero, dotato di tutte le singolarità volute dall’arte o dalla scienza da esso coltivata, quindi li ha studiati nelle loro manifestazioni;

 

questi uomini rappresentano l’esemplare integro e perfetto delle arti e delle scienze da loro praticate, e siccome bisogna sapere che cosa ha fatto un uomo per poter dire chi egli sia, così l’autore, da abile investigatore, ha ricercato nei libri, nelle musiche, nei quadri, nelle statue, nelle gesta dei “figli della gloria” la caratteristica delle loro individualità; l’incarnazione vitale dell’uomo di genio emerge poco a poco dalle opere come la statua sotto il pollice dello scultore esperto;

 

impossibile poter dare una esauriente sintesi del contenuto, in cui comunque troviamo una distinzione per capitoli:


PRELUDIO

Cap I: IL POETA

Cap II: IL MUSICISTA

Cap III: L’ARTISTA

Cap IV:  IL FILOSOFO

Cap V: LO SCIENZIATO

Cap VI: L’ESPLORATORE

Cap VII:  IL GUERRIERO

Cap VIII: IL PROFETA.

 

l’ultimo capitolo è intitolato FISIOLOGIA DEL GENIO, e riguarda il complesso problema dell’analisi del genio; qui l’autore espone la sua personale “teoria sul genio”, tentando di darne una sintetica definizione;

 

conclude il volume un utilissimo indice, che rammenta i nomi delle persone e delle cose citate nel libro,


bella illustrazione allegorica in copertina anteriore, a colori, opera dell'artista GAMBA.




DI INTERESSE CULTURALE, ARTISTICO, SCIENTIFICO, LETTERARIO, BIBLIOGRAFICO


 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture o difetti vari marginali.


(l' immagine allegata raffigura un particolare della copertina anteriore, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)



Sono vietate riproduzioni non autorizzate.