Politica, Militaria, Grande Guerra, Arditismo, Bologna, Ravenna, Artista Felin, Rarita

Valore stimato —209.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

FERRUCCIO VECCHI


LA TRAGEDIA DEL MIO ARDIRE

...


Milano, Arti Grafiche Italiane (Luigi Pozzoni), 1923

Cm.19, pp. 500, bross. edit. figurata (difetti)


Interessante edizione antica e d'epoca,

volume contenente una opera narrativa di Ferruccio Vecchi,

dedicata a stampa a Paolo Vecchi "...fratello di sangue...queste idee queste armi per liberare dalla prigionia de l'oblio il suo sepolcro che aspetta nel Campo delle Quattro Palme, Certosa di Bologna, Colle della Guardia";

volume con ampia dissertazione, di ardua sintesi per i numerosi riferimenti a eventi o località o personaggi ...e pertanto solo alla rinfusa citiamo la presenza di riferimenti a

 Amilcare Guidarelli, le Romagne, Ravenna, Bologna, la contessa Guiccioli-Gamba (di Ravenna), Franco Vanni, Albino Fiorini, Edgardo Costa, Morazzi, Tittoni, Nitti, Lucci, Valti, ...;

volume impreziosito da una bella e simbolica illustrazione a colori impressa in copertina anteriore, a cura dell'artista Franco FELIN,

e dello stesso artista è anche il ritratto a colori, dedicato a F. Vecchi, impresso su una tavola inserita fuori testo, illustrazione di gusto futurista, 

e dello stesso artista un fregio impresso in ultima pagina (vignetta xilografica ?) con il motto "Meglio un istante ardito che centanni vigliacco!"


DI INTERESSE LETTERARIO, POLITICO, MILITARE, STORICO LOCALE, ARTISTICO,  COLLEZIONISTICO, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, attualmente solo pochi esemplari noti (10) nel sistema bibliotecario nazionale italiano.

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, usuali sparse fioriture e bruniture e sgualciture e difetti vari marginali o così come visibili nelle immagini allegate; firma exlibris; difetti vari marginali alle copertine, complessivamente volume ben conservato e forse poco sfogliato.

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero volume, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.