Prostituzione, Cattolicesimo, Tragedie Greche, Antica Litografia, Torino, Doyen, 1857

Valore stimato —139.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

I CATTOLICI DISTRUGGONO LE TRAGEDIE GRECHE

COME GERME DI PROSTITUZIONE

 

 

 

Interessante antica edizione,

bella stampa raffigurante un incendio di libri o carte o manoscritti antichi, le antiche tragedie greche citate nella scritta didascalica,

che furono oggetto di distruzione e incendio perchè accusate di essere causa o fomentare la prostituzione;

scena animata dalla presenza di numerosi personaggi, tra cui un soldato che assiste all'incendio delle carte;

 

misura circa cm.12,5x20 (l'intero foglio a margini bianchi diseguali), circa cm. 8x12,5 la sola parte figurata; stampa litografica originale, probabilmente in origine edita quale tavola illustrativa di una opera specialistica della metà dell'800; impressa a Torino, dalla Lit. C. Perrin; non apparentemente visibile il nome dell'artista incisore, forse artista italiano o torinese della metà dell'800; litografia datata 1857.

 

DI INTERESSE ARTISTICO, FOLKLORICO, STORICO-LOCALE, DECORATIVO, COLLEZIONISTICO

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse fioriture e usuali difetti vari marginali;

stampa meritevole anche di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata.

(l'immagine allegata raffigura un particolare dell'intero foglio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.