Regno Di Napoli, Borboni, Ferdinando Iv, Papato, Pontificie Investiture, Critiche, 700

Valore stimato —349.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

ORIGINE, PROGRESSI, E FINE

 

DELLE

 

PONTIFICIE INVESTITURE

 



 

 

 

S.i.t., s.d. (Napoli ?, fine '700 ?)

 

 Cm.23,5; pp. 58; cartonato antico.

 


 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

 

pubblicazione probabilmente ascrivibile ad autore di area napoletana, che si cela nell'anonimato forse per sfuggire alle probabili ritorsioni che potrebbero minacciare la propria persona per le critiche espresse sulla Chiesa;


con dotta dissertazione che pone quesiti circa i rapporti con la Chiesa e il Papato,

e

l'autore comincia con porsi la domanda "Il Regno di Napoli è libero, ed indipendente, o Feudo della Curia Romana?"

 

...e prosegue aggiungendo pure che motivo di questa pubblicazione è stato proprio il desiderio di vedere la "Sovranità del Regno di Napoli vendicata dalle ingiuste pretenzioni della Curia Romana, e resti per sempre abbattuto questo residuo di Teocrazia, nato dalla superstizione, alimentato dai pregiudizi, ed artifizi, e rovesciato dalla Filosofia";


 

dissertazione di ardua adeguata sintesi, ricca di citazioni culturali e storiche, con riferimenti anche alle regioni compresi nello Stato della Chiesa (Marche, Campagna Romana, Castro e Ronciglione,...) Provincie che "godono della liberalità dei Sovrani di Napoli".



 

 

DI INTERESSE STORICO, STORICO-LOCALE, POLITICO, TEOLOGICO, COLLEZIONISTICO E BIBLIOGRAFICO

 

rara edizione, attualmente quattro soli esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale italiano.

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e piegature e sgualciture e difetti vari marginali, leggere gore alle ultime carte, macchioline e difetti vari alla prima carta o frontespizio, pubblicazione con fascinosa legatura antica.

 

(l'immagine allegata raffigura un particolare dell'intero frontespizio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.