Spartaco Muratti, Venezia E Le Donne Veneziane, Dominante

Valore stimato —178.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

SPARTACO MURATTI

 

 

 

 

LA DOMINANTE

 

 

Milano, Treves, 1914.

 

Cm.20,5; pp.129; bross. edit. (sciupata)

 

 

 

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

 

elegante volume in tiratura limitata, opera dedicata a stampa a Riccardo Pitteri,

con all'interno una raccolta di componimenti (o unico componimento?) impreziositi da artistici finalini o testatine figurate;

pertanto tutto il testo è suddiviso in vari paragrafi o capitoli semplicemente numerati, senza un titolo particolare,

 

con trattazione che riguarda momenti di vita veneziana, vita mondana o momenti di sensualità, in cui - come viene evidenziato in una nota a fine testo - le donne veneziane erano usualmente chiamate con nomi che ricordavano il proprio casato o quello di qualche congiunto,

così come anche testimoniato dal "protogiornale per il 1773..."  nel quale cui ricorrono spesso i nomi di  Querina, Dieda, Malipiera, Pisana, Loredana, Contarina, Barbariga, Badoera, Michiela, Giustiniana, Morisina,...

 

 

 

OPERA DI INTERESSE LETTERARIO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

 

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffuse fioriture, legatura rotta e parzialmente sciolta, con difetti varie e gore o strappetti marginali alle copertine, dorso rotto e slegato, esemplare pertanto meritevole di rilegatura; edizione di pregio, impressa su bella carta a fogli intonsi, alcuni anche parzialmente filigranati; copertine in carta xilografata a motivi floreali a colori (tipo carta da parati); annotazione dell'autore.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.