Sport, Tiro A Segno, Regolamento, Marche, Edizione d'Epoca

Valore stimato —83.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

TIRO A SEGNO NAZIONALE

 

SOCIETA' MANDAMENTALE DI FERMO

CIRCOLARE N. 361 DI PROT.

 

OGGETTO: DIRITTI E DOVERI DEI SOCI DEL TIRO A SEGNO NAZIONALE

 

 

 

 

 

Interessante edzione originale antica e d'epoca,

pieghevole a stampa su cui sono indicati alcuni articoli di legge, come previsti dalla Legge sul Tiro a segno nazionale (1882)

ma anche alcuni altri articoli estratti dal regolamento (1883),

e infine l'Atto del Ministero della Guerra (1888):

il tutto al fine di disciplinare i tiratori soci, gli istruttori (militari), le lezioni di tiro,...;

 

pubblicazione emessa a cura del presidente del sodalizio, Enrico Cordella;

 

misura circa cm. 28x21 (pieghevole chiuso); pp. 4 (tre impresse, la quarta bianca), datato Fermo, 1890; Tip. Mecchi:

 

piccolo stemma araldico impresso sulla intestazione, con raffigurati fucili, una aquila ad ali spiegate, un bersaglio simbolo del tiro a segno, sovrastato da una corona (Sabauda ?)

 

DI INTERESSE SPECIALISTICO, SPORTIVO, MILITARE, STORICO-LOCALE MARCHIGIANO E BIBLIOGRAFICO

 

Modesta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, piegature e sgualciture diffuse, sparse fioriture, strappi e strappetti vari anche con mancanze marginali, rotture a qualche piegatura, carta un pò allentata, esemplare comunque fascisnoso nel suo evidente vissuto,

 

meritevole di essere eventualmente inserito sotto passpartout ed incorniciato.

 

(l'immagine allegata raffigura un particolare dell'intera prima pagina, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.