Teatro, Cinema, Billie Dove, Ritratto Da Collezione, Foto Cartolina d'Epoca, Rarita

Valore stimato —108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

BILLIE DOVE

 

Interessante ritratto fotografico,

immagine d'epoca raffigurante la nota attrice americana;

 

misura circa 14x9; foto-cartolina, edita da  Ross (Verlag)- Bellerini e Fratini (Firenze); esemplare databile alla prima metà del '900 (circa anni '20-'30 ?)

 

DI INTERESSE FOTOGRAFICO, CINEMATOGRAFICO, PUBBLICITARIO, COLLEZIONISTICO

 Buona conservazione generale, usuali segni e difetti d'uso o d'epoca, usuali difetti vari marginali o così come visibili nelle immagini allegate; foto-cartolina non viaggiata per posta e pertanto senza alcuna affrancatura postale al verso del foglio;

meritevole anche di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata.

#####

 dal web:

Billie Dove, nata Bertha Bohny (New York, 14 maggio 1903Woodland Hills, Los Angeles, 31 dicembre 1997), è stata un'attrice cinematografica statunitense . Usò anche i nomi Lillian Bohny e Lillian 'Billie' Dove.

Scoperta da Florenz Ziegfeld che la volle tra le sue Ziegfeld Girls, Billie Dove cominciò a fare anche cinema, diventando ben presto una diva dello schermo, soprannominata per la sua bellezza The American Beauty.

All'età di quindici anni, venne notata da Florenz Ziegfeld che la volle per le sue Ziegfeld Follies Revue. Cambiò il suo nome da Lillian Bohny nei primi anni venti, trasferendosi a Hollywood, dove cominciò ad apparire in alcuni film muti.

Conquistò presto il pubblico, diventando una delle attrici più popolari di quegli anni: nel 1926, fu al fianco di Douglas Fairbanks in The Black Pirate, un film girato in technicolor (a due colori); impersonò l'anno seguente Rodeo West in La favorita di Broadway. Il pubblico la soprannominò The American Beauty dal titolo di uno dei suoi film.

Si sposò nel 1923 con il regista Irvin Willat, divorziando poi nel 1929. Tra i numerosi ammiratori di Billie Dove, c'è stato anche il magnate Howard Hughes. I due ebbero una relazione per tre anni e per un certo momento sembrò addirittura che fossero sul punto di sposarsi.

Billie Dove imparò anche a pilotare, fu poetessa e pittrice.

Nel 1932, la sua ultima apparizione fu nel film Blondie of the Follies: pur se molto popolare, Bille Dove si ritirò dalle scene per sposarsi nel 1933 con il petroliere Robert Kenaston. Il loro fu un matrimonio felice, che durò fino alla morte di lui nel 1973. La coppia ebbe due figli, un maschio e una bambina che venne adottata.

Alla morte di Kenaston, Bille Dove si risposò per breve tempo con l'architetto John Miller, ma ben presto i due divorziarono.

 
Novembre 1922

A parte un piccolo cameo in Diamond Head nel 1962, Billie Dove non ritornò mai più a recitare sullo schermo. Morì in clinica, all'età di 94 anni, a causa di una polmonite.

Per il contributo all'arte cinematografica, Hollywood le dedicò una stella nel Hollywood Walk of Fame al 6351 Hollywood Blvd.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.