Tecnica, Fotogrammetria, Topografia, Rilevamenti Planimetrici, Agraria, Tacheometro

Valore stimato —62.99

Per informazioni su questo oggetto contattami.

   GIUSEPPE BUSA TUCCI

 

 

 

FOTOGRAMMETRIA

E

 

STREOFOTOGRAMMETRIA

 

 

 

Milano, Vallardi, 1937

  

Cm.19, pp.96, senza legatura.

 

 

 

Interessante edizione d'epoca,

pubblicazione in cui sono esposti nozioni, elementi, concetti e criteri fondamentali in uso nelle operazioni di rilevamento  planimetrico effettuati per mezzo della fotografia, metodo che risulta essenziale e insostituibile in situazioni particolari, con terreni difficili per asperità del suolo, o in presenza di cattive condizioni climatiche, o per scarsa salubrità, o difficile accessibilità;

 

esposti i diversi sistemi di rilevamento  per mezzo della fotografia, la descrizione, l’uso e la correzione degli strumenti,…il metodo di  misura delle coordinate prospettiche,…le  proiezioni dei punti della prospettiva,… determinazione delle quote altimetriche,…l’ interpretazione ottica del fotogramma,…;

e spiegata l’applicazione alla fototopografia dei principi della visione binoculare stereoscopica, nuovo e importante metodo della TOPOGRAFIA pratica…;

 

analizzato il funzionamento del TACHEOMETRO FOTOGRAFICO o FOTOTEODOLITE, strumento essenziali per la FOTOTOPOGRAFIA;

 

e per la STEREOFOTOGRAMMETRIA studiati due utili apparati: il FOTOCLIPS, e il FOTOGONIOMETRO;


 

pubblicazione integrata da alcune immagini illustrative.

 

 

DI INTERESSE TECNICO, AGRARIO, INGEGNERISTICO, BIBLIOGRAFICO


opera utile a ingegneri, geometri, topografi,...

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e usuali difetti vari marginali, senza legatura, eventualmente meritevole di rilegatura.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.