Tecnica, Matematica, Calcoli Algebrici, Scrittura, Antica Calcolatrice, Rara, Inusuale

Valore stimato —449.25

Per informazioni su questo oggetto contattami.

SEMPLIX

 

 

 

 Interessante antica inusuale calcolatrice,

di graziose dimensioni, tascabile e da viaggio,

 con elaborato meccanismo che permetteva di poter eseguire facilmente operazioni algebriche, forse addizioni e sottrazioni o moltiplicazioni (?), con pratica di utilizzo non ben chiara per assenza di istruzioni d'uso, ma che doveva servirsi di uno stiletto, per muovere le colonne verticali con i vari numeri, colonne che però possono anche essere movimentate manualmente -con i polpastrelli delle dita- per la zigrinatura laterale ad ogni colonna;

bella grafica, a scacchi in nero, di gusto secessionista (che richiama opere grafiche di artisti della Bauhaus);

il tutto contenuto in un supporto-astuccio metallico, in rame a colore naturale;

graziose dimensioni, misura circa cm.9x6 (con uno spessore dell'astuccio chiuso di circa 7 mm.); astuccio in rame, con una cerniera che permette l'apertura o il sollevamento del coperchio e l'esposizione della calcolatrice; esemplare databile presumibilmente alla fine dell'800 (o primo '900 ?)

 

DI INTERESSE TECNICO, MATEMATICO, COLLEZIONISTICO

 Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, abrasioni o piccole ammaccature e diffusa ossidazione, non presente lo stiletto ad uso penna che probabilmente doveva corredare il macchingegno e che forse andava inserito nell'apposito alloggio al lato destro; complessivamente oggetto bello e ben conservato e molto fascinoso sia per il suo arcaico funzionamento sia per il suo vissuto, il tutto comunque così come dalle immagini allegate.

(le immagini allegate raffigurano particolari dell'intero oggetto, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

 

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.