Treno Di Lusso, Femmina, Scene Di Una Grande Capitale, Roma, Satira, Prostituzione

Valore stimato —125.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

UMBERTO NOTARI

 

 

I TRENO DI LUSSO

(FEMMINA)


SCENE DI UNA GRANDE CAPITALE


SEGUITO AL ROMANZO "QUELLE SIGNORE"

ROMANZO PROCESSATO PER OLTRAGGIO AL PUDORE, ASSOLTO PER INESISTENZA DI REATO







 

 

Milano, Istituto Editoriale Italiano, s.d. (anni ’30 ?)

 

Cm.18,5; pp.176; bross. edit. (sciupata). 

 

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca,

volume impresso dalle Officine Grafiche Chiolini di Piacenza,

con in apertura un elenco di altre opere del Notari, opere narrative e di politica e sociologia e giornalismo e teatro,

a cui segue una nota editoriale che sottolinea come in questa edizione l'opera che prima venne pubblicata col titolo di FEMMINA sia ora pubblicata come TRENO DI LUSSO, al fine di evitare "speculatori di basso conto e clandestini";


segue una cronistoria delle vicende processuali di una precedente opera del Notari, ossia "Quelle Signore", alla quale questo volume è comunque strettamente collegato;


la trattazione del volume, di usuale sfondo satirico, comprende titoli o riferimenti a

un incontro con Marchetta

la baronessa di Serramezzana

Roma

le avventure di Marchetta

Toblach

on. Turlurù, ministro della Pubblica Istruzione

Milano

....



 


DI INTERESSE CULTURALE, LETTERARIO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

 

Modesta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, fioriture e gore e sgualciture e strappetti e macchie e difetti vari marginali e così come visibili nelle immagini allegate; legatura sciupata, con copertine con gore e strappi e rotture al dorso, legatura allentata e parzialmente sciolta, pertanto volume meritevole di rilegatura.

 

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intera pubblicazione, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

 

 

Galleria fotografica


Sono vietate riproduzioni non autorizzate.