Trieste, Emigrazione, Barletta, Genova, Maddaloni, Marocco

Valore stimato —125.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

FRA PIERO

 

 

 

DIO E PATRIA

 

 

STORIA DI FELICE DEI BUONI

 

DALLE MEMORIE DI UN EMIGRANTE TRIESTINO

 

 

 

 

 

Firenze, Tip. Claudiana, 1890

 

Cm.19, pp.181, bross. edit. (difetti)

 

 

Interessante antica e rara edizione d'epoca,

curiosa opera con ampia trattazione, di cui non è possibile dare una sintesi adeguata essendo ancora il volume tutto a fogli chiusi ossia mai sfogliato,

e della quale possiamo solo citare i capitoli dell'indice:

DA QUALI MANI ERA FUGGITO FELICE

COME FELICE CHE FUGGIVA, POTE' CONDURRE SUA MADRE A GENOVA

FELICE A LONDRA, STUDIA COL REVERENDO DAVIDE

MARTUCCIA DIVIENE ELOQUENTE E FELICE RITORNA MARINAIO

ALL'OSPEDALE DI NUOVA YORK

UNA LETTERA DALL'ITALIA

NAUFRAGIO. SULLE COSTE DEL MAROCCO

CHI FELICE RITROVA IN ALGERI

NUOVE AVVENTURE A BARCELLONA

ARRIVO DI FELICE A GENOVA

LA PARTENZA DA QUARTO

A MADDALONI

IL VECCHIO PARROCO DI GROTTE

...

Una nota in prefazione fa riferimento all'episodio avvenuto nel 1866, allorchè "i frati aizzarono con le loro prediche il popolaccio di Barletta contro gli Evangelici. Conduceva allora quella chiesa il fratello Gaetano Giannini"

 

DI INTERESSE CULTURALE, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

rara edizione, due soli esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale

 

Buona conservazione generale, segni o difetti d'uso o d'epoca, diffuse fioriture e bruniture; esemplare ancora a fogli chiusi.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.