Udine, Chiusaforte, Giuseppe Violino, Pagine Di Un Redivivo, Militaria, Dachau, 1947

Valore stimato —167.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GIUSEPPE VIOLINO

 

PAGINE D'UN REDIVIVO

 

 

 

 

Udine, Le Panarie, 1947

 

Cm.21,5; pp. 107; bross. edit. (sciupata)

 

 

 

Interessante edizione d'epoca,

pubblicazione ideata dall'autore con l'intenzione di far meglio diffondere la conoscenza delle brutalità tedesche, per tramite della propria esperienza personale, "durante la lotta di cospirazione, le torture subite nel carcere di Via Cairoli e nel mattatoio di Dachau....";

cronaca efficace e realistica di una pagina di storia contemporanea, in epoca fascista, con inizio nel settembre del 1943 in Croazia. a Lic, dove l'autore era comandante di un reparto della II Armata,...;

 

trattazione di ardua sintesi per le numerose citazioni relative a episodi storici e militari, località, personaggi, ....

tra cui citazioni relative a Luigi Sivilotti da S. Daniele del Friuli, Aldo Fabbro Della Seta, Luigi Monti, l'ex caffè Corazza, Corrado Gallino, l'Opera Balilla, prof. De Barba, maestro Pividori, Divisione Osoppo-Friuli, Cesare Castagnoli, Arturo Manzano, ....

 

 

DI INTERESSE STORICO, MILITARE, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO


rara prima edizione, attualmente solo quattro esemplari noti nel sistema bibliotecario nazionale italiano

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture, piegature e sgualciture  e difetti vari marginali; difetti vari alle copertine in brossura, con piegature e sgualciture e strappetti vari marginali o piccole rotture al dorso, legatura un pò allentata, volume eventualmente meritevole di rilegatura; annotazione manoscritta al frontespizio ad uso dedica.

 

(l'immagine allegata raffigura un particolare della copertina anteriore, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.