Venezia, Padova, S Antonio, Rara Edizione Zatta, d'Epoca

Valore stimato —108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

GIARDINO DI DIVOTIONI

O SIA

THESORO CELESTE

AD HONORE DI

S. ANTONIO DI PADOVA

CON L'OFFICIO DEL MEDESIMO SANTO

CON LE LITANIE DELLA MADONNA, E MOLTE ALTRE COPIOSISSIME ORATIONI

 

Venetia, Giacomo Zatta, s.d.(fine '700 ?)

Cm.9,5; pp. 144; legatura antica in pelle (sciupata)

 

Interessante antica edizione a cura del noto stampatore veneziano Zatta,

pubblicazione devozionale e ad uso tascabile, grazioso minilibro dedicato al celebre Santo venerato in Padova, con contenuto ben sintetizzato nel titolo stesso al frontespizio, ossia devozioni e litanie o preghiere varie.

 

 

 

DI INTERESSE DEVOZIONALE COLLEZIONISTICO BIBLIOGRAFICO

rarita', nessun esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale italiano

 

Modesta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, fioriture e vaste gore, erosione o strappo marginale al frontespizio con probabile perdita della data di edizione (ma come era frequente in molte edizioni simili, la data poteva anche non essere stampata); erosioni e difetti o strappetti o erosioni o annotazioni e piegature e sgualciture ad alcune pagine; esemplare a margini molto corti e mal rifilati irregolarmente; opera scompleta di alcune pagine iniziali, in particolare mancano le pagine fino alla ottava compresa, ossia al frontespizio segue la pagina 9; e mancano pure le pagine da 49 a 58 (incluse) ; legatura allentata e staccata e pertanto da risistemare; l'antica legatura in pelle scura ha mancanze marginali e al dorso per usura dovuta all'epoca e alla sua conservazione o utilizzo (è comunque un oggetto che ha oltre due secoli!!), ma è legatura gustosa per essere stata realizzata fissando la pelle su supporto non cartaceo ma ligneo ossia su belle sottili tavolette in legno; si notano ancora gli originali tagli dorati alle pagine; complessivamente opera scompleta e con difetti vari non facilmente quantificabili, ma esemplare utile come cimelio bibliografico e comunque da collezione per bibliofili o collezionisti di antiche edizioni veneziane o della gloriosa tipografia Zatta o collezionisti di mini libri; esemplare meritevole di eventuale restauro, ma anche così molto fascinoso nel suo evidente secolare vissuto.

 (per lo stato di conservazione e per i difetti evidenziati l'opera è offerta così com'è senza lacuna garanzia di integrità o di conservazione; a richiesta eventuali ulteriori informazioni)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.