Viaggi, Esplorazioni, Montagna, Everest, Vanni, Illustrato

Valore stimato —108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

MANFREDO VANNI

 

 

L' EVEREST

 

  (CHOMO - LUNGMA) 

 

LA PIU' ALTA MONTAGNA DEL MONDO. 

 

SUA CONOSCENZA E SUA CONQUISTA

 

 

 

SEI, s.d. (anni '40 ?)

 

Cm.24, pp.104; bross. edit. figurata (difetto al dorso)

 

Interessante edizione d'epoca,

bella pubblicazione di interesse scientifico storico geografico, ma anche d'avventura per la cronaca dei viaggi intrapresi per la conquista di una delle più affascinanti montagne del mondo;

volume edito sotto l'egida del Club Alpino Italiano sezione di Torino, 

e insegnante a Torino è lo stesso autore, Manni, docente di Geografia Fisica, 

che qui bene illustra il complesso montagnoso dell' HIMALAYA e EVEREST,

 con la storia stessa del territorio, la sua geologia, la cronaca storica desunta dall'antica e primitiva cartografia, con riferimento anche a quella di Tolomeo,... 

 

 L'affascinante trattazione è ben illustrata da numerose immagini esplicative,  figure nel testo e tavole fuori testo, con disegni cartografici e di itinerari, con immagini dei luoghi, della montagna, della gente del Tibet, dei protagonisti e della strumentazione, come per esempio "l'apparecchio a ossigeno della spedizione del 1922" ,..e del '22 anche le immagini con Finch e Bruce, ...e ancora le immagini di George Leigh-Mallory, di Andrew Irvine, ...il campo base a 5000 metri d'altezza,.... 

 

 

 

DI INTERESSE SPECIALISTICO, GEOGRAFICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

 

 

 Buona conservazione generale,  segni e difetti d'uso e d'epoca, su buona carta vergellata, esemplare molto ben conservato e forse mai sfogliato.

 

(nella foto allegata una delle illustrazioni interne, raffigurante Andrew Irvine)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.