Vino, Enologia, Uva, Sciroppi, Fermenti, Laboratorio Zinotecnico, Scandicci, Fantechi

Valore stimato —97.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

LABORATORIO ZIMOTECNICO ITALIANO

...

 

NORME PER L'USO DEI FERMENTI PURI E SELEZIONATI NELLA ENOLOGIA E SUOI VANTAGGI

 

 

Scandicci (Firenze), Tip. Ramella (Firenze), 1915

Cm.18, pp. 16, bross. edit.

 

Interessante edizione originale antica e d'epoca,

 pubblicazione periodica (bollettino semestrale) a cura del Laboratorio Zimotecnico di Scandicci, fondato nel 1897 e diretto da Pico Pichi, e da Bartolommei Gioli, con vicedirettore Pietro Fantechi,

laboratorio specializzato nella "produzione di fermenti puri dell'uva, ad uso enologico e terapeutico, e di sciroppi d'uva sterilizzati"

con all'interno una pubblicità a piena pagina dello "siroppo di Uva Moscadello" ,

e notizie relative alla

Campagna Vinicola 1915;

Norme per l'uso dei fermenti puri e selezionati nella enologia;

impiego dei fermenti alla vendemmia (...aggiunta dei fermenti nei mosti, i fermenti nella vinificazione delle uve americane,...);

impieghi dei fermenti accostumati ad ambiente solforosi nella vinificazione dei mosti solforati;

impiego dei fermenti nel "governo del vino" all'uso Toscano;

impieghi dei fermenti puri e selezionati nella rifermentazione dei vini;

impiego dei fermenti nella fabbricazione dei secondi vini;

impiego dei fermenti per la fabbricazione dei vini spumanti;

prezzi dei nostri prodotti;

qualità dei fermenti che trovansi in vendita al nostro laboratorio;

....

 

DI INTERESSE TECNICO, AGRARIO, ENOLOGICO, CHIMICO, SPECIALISTICO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture o difetti vari marginali.

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.