Viterbo, Antica Storia Locale, Papato, Pontefici, Roma, Manfredi, Puglia, Sicilia, 1889

Valore stimato —209.3

Per informazioni su questo oggetto contattami.

CESARE PINZI

 

 

 

STORIA DELLA CITTA' DI VITERBO

 

....

VOLUME II



Roma, Tip. Camera dei Deputati, 1889 

Cm.22,5; pp. 485; senza legatura.

 

 

Interessante edizione antica e d'epoca, 

grosso volume relativo alla storia della nota città laziale, unico secondo volume disponibile di una opera concepita inizialmente in due volumi, poi integrata dopo molti anni da altri due volumi (il terzo apparve nel 1899, mentre il quarto nel 1913),

comunque con ampia trattazione storica, che vede le indiscindibili relazioni tra comunità locale e Papato, con le relazioni tra la città e i progressivi Pontefici e gli altri dominatori degli stati limitrofi, 

il tutto ovviamente di impossibile sintesi, per le innumerevoli citazioni inerenti eventi, località, personaggi,...

con capitoli che partono dalla 

figliolanza di Federico II, 

con capitoli o riferimenti a Corrado IV Re di Germania e Sicilia,

Innocenzo IV, Perugia, i Guelfi fuoriusciti, i Ghibellini prosciolti dalle censure, 

matrimoni tra le principali famiglie dei faziosi,

Santa Rosa da Viterbo, sua morte, sua indole secondo la storia, sue virtù, processo di canonizzazione, culto della santa in città,

monastero di religiose fondato da Pietro Capotosto,

monache di San Damiano e monastero demolito,

venuta di Re Corrado nelle Puglie,

i castelli di Valentano, Vallerano, Roccalvecce, Canino, Castellardo, Piagnano, Vignanello, Vallerano, Carbognano, Casamala soggetti a Viterbo;

Manfredi balio del regno, rompe a Foggia le milizie papali;

Manfredi coronato in Palermo Re di Sicilia;

....

risveglio delle arti e della cultura;

fondazione del Palazzo dei Consoli;

l'ergastolo per i Chierici, appellato la Malta, presso il Ponte Tremoli;

battaglia di Benevento;

Carlo d'Angiò torna a Viterbo;

condizioni politiche dell'Italia e del papato dopo la caduta degli Svevi;

venuta in Viterbo di Carlo I Re di Sicilia;

discordie di cardinali in Viterbo;

dissapori tra il Re di Sicilia e Niccolò III;

bandi e condanne scagliate su Viterbo dal Senatore Colonna;

....


 

DI INTERESSE STORICO-LOCALE, POLITICO, MILITARE, CULTURALE, DOCUMENTARIO, BIBLIOGRAFICO

 

Modesta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca,  sparse fioriture e sgualciture e difetti vari marginali, volume slegato e con dorso rotto e sciolto, senza copertine o legatura, parzialmente a fogli sciolti e pertanto meritevole di rilegatura; unico secondo volume disponibile di questa antica prima edizione, nel quale non presenti immagini o tavole illustrative nè nel testo nè fuori testo;

volume utile per completazione, ma anche interessante per i numerosi eventi storici narrati nel periodo preso in considerazione.

(l'immagine allegata raffigura un particolare del frontespizio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.