Vittorio Alfieri, Vita, Opere, Tragedie, Viaggi, Contessa Dalbany, Valperga Di Caluso

Valore stimato —62.99

Per informazioni su questo oggetto contattami.

VITTORIO ALFIERI

 


LA VITA

 

SCRITTA DA ESSO

 

 PAGINE SCELTE

 

 



Milano, EST, 1934.

 

Cm.20, pp.174, bross.edit. figurata (difetti)

 

 

Interessante edizione,

volume autobiografico del noto letterato,

 

pubblicazione in cui l'autore ripercorre l'evoluzione della propria vita, dalla fanciullezza agli studi e ai viaggi, il mutamento di vita che l’Autore fermamente impose a se stesso, nonché la genesi della sua vocazione per la tragedia e i particolari intorno alla composizione di alcune fra le sue opere più celebri;

alla fine dei passi scelti troviamo inoltre una lettera dell’amico del poeta, l’abate  Valperga di Caluso, alla contessa D'Albany, lettera che suole essere considerata come un’appendice all’autobiografia, perché contiene la descrizione della malattia e della morte del Poeta e alcuni interessanti apprezzamenti intorno al lavoro della “Vita” che il poeta morendo lasciava in sospeso.



DI INTERESSE LETTERARIO, STORICO-LOCALE, BIBLIOGRAFICO

 

Buona conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e usuali difetti vari marginali.


(l'immagine allegata raffigura un particolare della copertina anteriore, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.